Caricamento in corso...
27 aprile 2009

Bayern Monaco, via Klinsmann. Arriva Mancini?

print-icon
kli

Jurgen Klinsmann esonerato dal Bayern Monaco, il suo sostituto potrebbe essere Roberto Mancini

Il tecnico esonerato dopo il ko contro lo Schalke 04: non avrebbe più avuto in mano il controllo dello spogliatoio. Partito il toto allenatore, spunta anche il nome dell'ex Inter. Ma il suo agente lo esclude

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Jurgen Klinsmann non è più l'allenatore del Bayern di Monaco. L'ex nazionale tedesco, la cui panchina aveva cominciato a traballare dopo l'umiliazione patita dal Barcellona in Champions League, è stato esonerato dopo la sconfitta in campionato contro lo Shalke 04. Al momento al suo posto c'è Jupp Heynckes. Nelle ultime settimane si era diffusa la sensazione che Klinsmann non avesse più il controllo dello spogliatoio e il sostegno della tifoseria. Il Bayern è attualmente al terzo posto nella Bundesliga a tre punti dalla capolista Wolfsburg e quindi ancora in corsa per il titolo.

Scatterà, nelle prossime ore, il toto allenatore. La panchina dei bavaresi è appetita da molti tecnici tra cui spicca il nome di Roberto Mancini più volte accostato al club tedesco. L'ex allenatore dell'Inter, dopo aver rescisso il contratto con i nerazzurri, sarebbe pronto a tornare in panchina all'inizio della prossima stagione,

Non mi sembra che l'esonero di Klinsmann apra la strada ad un arrivo a Monaco di Roberto Mancini, infatti i tedeschi hanno già preso un altro allenatore e quindi almeno per quest'anno non ci sono possibilità". A parlare così è Giorgio De Giorgis, procuratore di Roberto Mancini, intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss. "La settimana scorsa a Roberto è stata fatta una domanda banale e lui ha risposto in maniera diretta. Roberto ha detto che si augurava di allenare a luglio, ma naturalmente non conosce su quale panchina siederà".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky