Caricamento in corso...
02 maggio 2009

Il Barça strapazza il Real e si prende la Liga

print-icon
rea

Messi supera Cannavaro e Casillas e deposita in rete la palla dell'1-3

Risultato tennistico per i blaugrana di Guardiola ospiti al Santiago Bernabeu: Messi e Henry mattatori del clasico, che finisce 2-6. Il Real era andato in vantaggio con un gol del "pepita" Higuain, poi la goleada dei catalani

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO ESTERO

Il Barcellona ha umiliato il Real Madrid vincendo per 6-2 al Santiago Bernabeu il 'clasico' di Spagna, anticipo della trentaquattresima giornata della Liga.

Merengues in vantaggio al 13' con Gonzalo Higuain, ma risultato ribaltato dagli azulgrana a stretto giro di posta con Thierry Henry (17') e Carles Puyol (19'). Al 23' cartellino rosso per Eric Abidal (gomitata ad Arjen Robben) e Barcellona in dieci uomini per tutto il resto del match. Al 35' Lionel Messi firma però il 3-1 del Barcellona.

Nel secondo tempo, al 56' Sergio Ramos accorcia per il Real, ma al 58' arriva il quarto gol azulgrana, ancora firmato da Henry, quindi al 75' doppietta anche per Messi e pokerissimo. All'83' l'umiliazione per il Real è completata dal sesto gol del Barcellona realizzato dal difensore Gerard Piqué. La vittoria permette alla capolista Barcellona di portarsi a quota 85 punti in classifica e quindi a +7 sul Real, distrutto ora anche nel morale: la Liga a quattro giornate dalla fine ha quindi trovato il suo padrone.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky