Caricamento in corso...
04 giugno 2009

Il Real costretto a comprare anche Cristiano Ronaldo?

print-icon
cri

Cristiano Ronaldo costerebbe 85 milioni al Real e guadagnerebbe 12 milioni netti a stagione

A sostenerlo è il quotidiano spagnolo "El Mundo Deportivo" che rivela l'esistenza di un contratto già firmato tra il giocatore portoghese del Manchester United e l'ex presidente delle "merengues", Ramon Calderon

Dopo Kakà il Real Madrid è praticamente 'costretto' ad assicurarsi anche Cristiano Ronaldo. A sostenerlo è il quotidiano spagnolo El Mundo Deportivo che rivela l'esistenza di un contratto già firmato tra il giocatore portoghese del Manchester United e l'ex presidente delle 'merengues', Ramon Calderon.

Tale accordo, che avrebbe avuto anche il via libera di Alex Ferguson (manager della squadra inglese), prevedrebbe una penale di 30 milioni di euro nel caso il nuovo presidente del Real, Florentino Peres, dovesse rinunciarvi.

Secondo quanto sostiene il quotidiano iberico l'accordo tra il club blanco e i Red Devils sarebbe stato raggiunto la scorso estate per una cifra di 85 milioni di euro da versare nelle casse del Manchester United con 12 milioni netti a stagione garantiti invece al calciatore che cedrebbe però il 50 per cento dei suoi diritti di immagine al Real Madrid.

Prevista anche una commissione di 8 milioni di euro per l'agente di Cristiano Ronaldo, Jore Mendes. "Non ne so nulla, - ha commentato il direttore generale della società spagnola, Jorge Valdano - non so se Perez abbia visto questo contratto che dicono esista per Cristiano Ronaldo".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky