Caricamento in corso...
06 giugno 2009

Inghilterra, 4-0 al Kazakistan. Rischia la Svezia di Ibra

print-icon
lam

Nel Gruppo 6 delle qualificazioni ai Mondiali del 2010, l'Inghilterra ha battuto il Kazakistan 4-0. Nella foto, Frank Lampard

SUDAFRICA 2010. Sesto successo di fila per il ct Capello. La Danimarca vince 1-0 e spaventa la nazionale di Ibrahimovic. L'Irlanda del Trap fallisce l'aggancio all'Italia, poker Brasile all'Uruguay con gol di Kakà, Olanda qualificata. I RISULTATI

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO ESTERO

EUROPA GRUPPO 6

Prosegue senza intoppi la marcia dell'Inghilterra del ct Fabio Capello, passata per 4-0 ad Almaty contro il Kazakistan per la sesta vittoria su sei incontri nel Gruppo 6 europeo delle qualificazioni ai Mondiali di Sudafrica 2010. Vittoria firmata dalle reti di Gareth Barry (40'), Emile Heskey (45'+1'), Wayne Rooney (72') e Frank Lampard (77'). L'Inghilterra guida il girone con 18 punti, a +8 sulla Croazia (5 partite), che questa sera ospiterà l'Ucraina (7 punti in 4 partite). Il Kazakistan è penultimo a quota 3 punti in 6 partite, davanti ad Andorra (0 punti in 5 partite).

Nello stesso girone, la Bielorussia ha battuto 5-1 (2-0) Andorra Le reti della Bielorussia sono state segnate da Bliznyuk (2' e 31' st), Kalachyov (44'), Kornilenko (5' e 16' st). Gol della bandiera per Andorra siglato da Lima su rigore, al 4' minuto di recupero.

Pari per 2 a 2 tra  Croazia ed Ucraina  I gol sono stati realizzati da Petric al 2' pt, da Shevchenko al 13' pt, da Gai al 9' st e da Modric al 23' st.

GRUPPO 9

Pari senza reti tra Macedonia e Norvegia, mentre l'Olanda batte Islanda 2-1 ed accede alla fase finale. In rete De Jong all'8' e da Van Bommel al 15' pt; da Sigurdsson al 43' st.

GRUPPO 8
Quattro gol tra Cipro e Montenegro. La gara è finita 2-2 tra le formazioni inserite nello stesso gruppo dell'Italia. Questi i marcatori: nel pt 13' Konstantinou e 45' Michail (rigore); nel st 20' e 32' Damjanovic.

Pareggio, ma per 1-1, anche nella sfida di Sofia fra Bulgaria e Irlanda,Tutti nel primo tempo i gol. L'Irlanda di Giovanni Trapattoni ha sbloccato il risultato con Dunne al 24'. Il pareggio della Bulgaria è stato siglato da Telkiyski al 29'. Un pareggio che consente all'Italia di conservare il primo posto del girone con 14 punti contro i 13 dell'Irlanda, che ha giocato una partita in più degli azzurri. La Bulgaria è terza con 8 punti.

Nello stesso girone, pareggio anche fra Cipro e Montenegro. Finisce 2-2 con i gol di Konstantinou (13') e Michel (45' su rigore) per i padroni di casa, doppietta di Damjanovic (65' e 77') per il Montenegro. Cipro sale a quota 5 punti, il Montenegro a 4 punti. Infine, Moldova-Georgia 2-1. I gol sono stati realizzati da Andronic all'8' pt, da Suvorov al 12' st e da Khizanishvili per i padroni di casa al 41' st.

GRUPPO 7
La Romania ha battuto la Lituania. La rete decisiva, al 38' del primo tempo, è stata segnata da Marica.

GRUPPO 4

Vince il Galles, 1-0 contro l'Azerbaijan. Ha deciso l'incontro la rete di Edwards al 42'.

Bene anche la Finlandia, che ha superato 2-1 il Liechtenstein. Ospiti in vantaggio al 13' con Mario Frick e pareggio finlandese di Forssell al 33'. La rete della vittoria la firma Johansson al 26' della ripresa.

GRUPPO 3

Vittoria larga per la Slovacchia, che ha rifilato 7 gol al San Marino. I gol sono stati segnati da Marek Cech (3' e 32'), Pekarik  (12'), Stoch (35'), Kozak (42'), Jakubko (18' st) e Hanzel (23'st).

GRUPPO 2
La Corea del Sud ha sconfitto 2-0  gli Emirati Arabi e si è qualificata per i Mondiali. La partita è stata decisa dai gol nel primo tempo di Park Chu-Young e Ki Sung-Yueng. La  Corea del Sud è la terza squadra a qualificarsi dopo il Giappone e  l'Australia. La Corea del Sud è al comando del proprio raggruppamento con 14 punti, davanti alla Corea del Nord con 11 e Arabia Saudita con 10.

GRUPPO 1

A poche ore dalla qualificazione del Giappone, l'Australia è la seconda nazionale, sempre nella zona asiatica, a guadagnarsi il pass per la fase finale dei Mondiali di calcio di Sudafrica 2010. Ai "socceroos" è infatti bastato lo 0-0 colto questa sera a Doha in casa del Qatar per riportarsi in testa al girone con 14 punti (frutto di 4 vittorie e 2 pareggi) in 6 partite ed appaiando il Giappone. Entrambe le squadre sono ormai irraggiungibili per la terza, il Bahrain (7 punti in 6 partite). Le prime due classificate dei due gironi asiatici sono direttamente qualificate ai Mondiali, mentre le terze spareggeranno fra di loro per poi andare a sfidare la Nuova Zelanda per l'ulteriore biglietto per il Sudafrica.

Vittoria esterna della Danimarca in Svezia per 1-0. Il gol porta la firma di Kahlenberg al 22 del primo tempo. La selezione di Zlatan Ibrahimovic ora rischia grosso.

Non stecca il Portogallo, che batte l'Albania 2-1. I gol sono stati realizzati da Almeida al 27' pt, da Bogdani al 29' pt e da Alves al 45'

IN SUDAMERICA
Dopo 33 anni il Brasile torna a battere in trasferta l'Uruguay e si avvicina alla qualificazione ai Mondiali di Sudafrica 2010: 4-0 il punteggio, con gol nel primo tempo di Daniel Alves e Juan e nella ripresa di Luis Fabiano e Kaka'. Mai i verdeoro erano passati a Montevideo con uno scarto così pesante. Non è stata una esibizione memorabile quella della nazionale di Dunga, penalizzata dal pessimo terreno di gioco dello stadio Centenario e dal gran freddo, ma capace di colpire con precisione chirurgica. Un Brasile piu' europeo che sudamericano, insomma, sullo stile del suo allenatore. 

Passo avanti per l'Argentina di Messi nella strada verso Sudafrica: la nazionale guidata da Diego Armando Maradona ha battuto 1-0 la Colombia, nella partita giocata a Buenos Aires. Gol partita di Diaz al 10' della ripresa. Vincono anche il Cile, 2 a 0 sul Paraguay con reti di Matias Fernandez al 13' e Humberto Suazo al 52', e il Venezuela in Boliva grazie all'acuto di Rivero al 32'.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky