12 giugno 2009

Confederations Cup. Dunga teme la Spagna: "E' la favorita"

print-icon
dun

Per Carlos Dunga la grande favorita della Confederations Cup è la Spagna

E' il parere ct della Selecao, a pochi giorni dal via del torneo sudafricano che anticipa di un anno i Mondiali: "E' la nazionale che sta giocando meglio. Una finale Brasile-Spagna? Per raggiungere la finale dobbiamo vincere prima altre partite"

COSI' LA CONFEDERATIONS CUP SU SKY SPORT

COMMENTA NEL FORUM DEGLI AZZURRI

"La Spagna è la favorita nella Confederations Cup". E' il parere di Carlos Dunga, ct della Selecao, a pochi giorni dal via del torneo sudafricano che anticipa di un anno i Mondiali. Secondo il ct della nazionale 'verdeoro' la Spagna campione d'Europa è la squadra da battere. "La Spagna è senza dubbio la favorita", dice Dunga nella prima conferenza stampa in Sud Africa. "E' la nazionale che sta giocando meglio, ha vinto gli Europei ed è una squadra di alto livello. Stanno attraversando un grande momento, uno dei più importanti", osserva il tecnico dei 'verdeoro'.

Le 'furie rosse' sono inserite nel gruppo A ed esordiranno domenica contro la Nuova Zelanda. Il Brasile è inserito nel gruppo B con Egitto, Stati Uniti e Italia. L'esordio dei sudamericani è fissato per lunedì prossimo contro l'Egitto. A chi scommette su una finale Brasile-Spagna il 28 giugno, Dunga risponde: "Per raggiungere la finale dobbiamo vincere prima altre partite". Dunga passa in rassegna le squadre partecipanti e dice: "L'Italia è campione del mondo e già questo dice tutto. La Spagna è la nazionale del momento, è campione d'Europa e gioca bene. Nella prima fase abbiamo avversari difficili, come sempre, fra i quali metto anche gli Stati Uniti. L'Egitto, anche se poco conosciuto, ha ottime possibilità. Dobbiamo entrare in campo per vincere", conclude Dunga.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky