Caricamento in corso...
14 giugno 2009

Dramma in Russia, Bystrov si accascia per il caldo torrido

print-icon
rus

Medvedev, presidente russo, e Putin, il primo ministro. Entrambi grandi tifosi di calcio

Il centrocampista del Rubin Kazan, la squadra campione di Russia, è crollato a terra ieri sera nel corso del match perso in casa contro il Rostov: emoraggia cerebrale. C'erano 33 gradi all'ombra

Il centrocampista russo Piotr Bystrov ieri sera è crollato a terra per un colpo di sole nel corso dei minuti finali della partita che la sua squadra, il Rubin Kazan, ha perso in casa per 3-0 contro il Rostov. Lo ha reso noto  l'edizione online del quotidiano Sovietski Sport.

Il giocatore si è sentito male durante i minuti di recupero della partita giocata a Kazan, capitale della Repubblica del Tatarstan, sul Volga, a una temperatura di 33 gradi all'ombra. Bystrov è stato immediatamente soccorso dai medici della sua squadra presenti a bordo campo, e successivamente è stato ricoverato in un ospedale di Kazan, il Centro Clinico Repubblicano.

La diagnosi fatta dai due medici del Rubin Kazan, Gheorghi Lavruzhin e Serghei Fomin, è che Bystrov ha sofferto  "un'insolazione, disidratazione ed un'emorragia cerebrale". Non è specificato quali siano attualmente le sue condizioni. Il Rubin Kazan è la squadra campione di Russia in carica ed è l'attuale leader del campionato.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky