18 giugno 2009

Il Brasile si riscatta, il tris agli Usa vale la semifinale

print-icon
brs

Il Brasile esulta dopo il gol che apre la gara con gli Usa siglato da Felipe Melo

Nel secondo match del gruppo B della Confederations Cup gli uomini di Dunga vincono facilmente contro gli Stati Uniti 3-0. Per la Seleçao segnano Felipe Melo, Robinho e Maicon. I verdeoro sono qualificati

IL CALENDARIO DI TUTTE LE PARTITE DELLA CONFEDERATIONS CUP

COMMENTA NEL FORUM DEGLI AZZURRI

USA - BRASILE 0-3

7' Melo, 20' Fabiano, 62' Maicon

Una vittoria schiacciante, limpida, netta, non come quella soffertissima contro l'Egitto. Il termine di paragone è servito: gli Usa hanno fatto soffrire l'Italia, il Brasile non ha avuto nessuna difficoltà a ottenere il successo. I conti sono presto fatti anche se l'ultima gara del girone, tra i verdeoro e la Nazionale di Lippi probabilmente definirà il giudizio. Fatto sta che la formazione di Dunga ha riscattato l'opaco secondo tempo disputato contro gli africani partendo a razzo, nei primi 20', chiudendo alla grande nella ripresa.

Troppo sterile la resistenza americana con una squadra parsa lontana parente di quella scesa in campo nella prima frazione di gioco contro l'Italia. Idee confuse, errori sistematici, frutto di un pressing brasiliano notevole mai come in questa circostanza. Già al 7' Felipe Melo ha aperto le danze con un perentorio colpo di testa a battere Howard. Praticamente nulla la reazione statunitense e Brasile nuovamente in gol al 20' al termine di un'azione di contropiede orchestrata da Luis Fabiano e finalizzata da Robinho.

Nella ripresa States più pimpanti ma solo per pochi minuti. La Seleçao riprende a macinare gioco e crea una miriade di occasioni grazie anche all'uomo in più (espulso Kljestan). Quella buona giunge sui piedi di Maicon al termine di uno scambio stretto con Kakà: il terzino dell'Inter beffa Howard con una palombella sul secondo palo. Dopo il terzo gol del Brasile i ritmi, inevitabilmente, scemano e gli uomini di Dunga pensano più a preservare le energie che ad affondare i colpi. Il resto è pura accademia. Il Brasile vince 3-0 e sale a quota 6 nel girone qualificandosi alla semifinale con una gara d'anticipo.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky