Caricamento in corso...
23 giugno 2009

Sì, ne ho viste di cose in questa Confederations...

print-icon
con

David Villa, goleador delle Furie Rosse, dopo il primo gol segnato al Sudafrica dalla Spagna

PIERLUIGI PARDO, inviato di SKY Sport alla Confederations Cup, racconta di come l'allegria, a volte, faccia la differenza nei risultati. E di come la Nazionale rimarrà, purtroppo, solo un sogno per molti giocatori italiani pieni di talento e di fantasia

COSI' LA CONFEDERATIONS CUP SU SKY SPORT

COMMENTA NEL FORUM DEGLI AZZURRI

di PIERLUIGI PARDO

In questa Confederations ho visto cose… Gli spagnoli a Bloemfontain, al Cubana, fino alle 4 del mattino dopo aver battuto i “Bafana Bafana”. Scherzavano e socializzavano con i neri del locale. Ancora, ieri Kakà e gli altri sul pulmino, senza scorta, tra la gente, al Mandela Square, grande centro commerciale nella zona trendy di Johannesburg. Foto, sorrisi, normalità. Quella che il calcio italiano, a volte, sembra aver perduto.

A volte può essere utile guardare il riscaldamento dei giocatori il giorno prima della partita. Le grandi squadre, spesso, le riconosci dall’allegria. Quella che la nostra Nazionale purtroppo ha cancellato. Non abbiamo soltanto perso per questo, ovvio. Anzi, diciamolo chiaramente, non siamo stati solo umiliati per questo. Marcello Lippi da sempre punta sulla squadra, le motivazioni del gruppo e fa bene. Ma se i giocatori sono fisicamente a pezzi e se manca il talento è dura.

Da sempre il calcio italiano è compattezza e colpi di genio. Abbiamo sempre avuto bisogno di un fantasista. La diversità del singolo era il nostro schema. La genialità e l’episodio. Ma Cassano, Totti e Del Piero sono in vacanza, Balotelli, che deve evidentemente crescere ancora molto dal punto di vista caratteriale, con l’Under 21. Alcuni avranno delle possibilità. Altri no. Incompatibilità di carattere con il ct. Forse è vero, come dice Lippi, che tutti i giocatori dai 18 ai 40 possono sognare la Nazionale. Il problema è che, per molti di loro, rimarrà soltanto un sogno.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky