Caricamento in corso...
26 giugno 2009

L'Iran alla Fifa: nessun giocatore cacciato dalla Nazionale

print-icon
ira

Il verde è il colore dell'opposizione al rieletto presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad

La Federcalcio iraniana ha negato le notizie di stampa secondo le quali alcuni elementi sarebbero stati puniti per avere indossato in un match le famose fascette verdi in segno di appartenenza all'opposizione

COMMENTA NEL FORUM DELLE NAZIONALI

La Federcalcio iraniana ha negato presso la Fifa le notizie di stampa secondo le quali alcuni elementi della Nazionale sarebbero stati puniti per avere indossato in un match delle qualificazioni ai Mondiali del 2010, giocato lo scorso 17 giugno contro la Corea del Sud, le famose fascette verdi in segno di appartenenza all'opposizione politica del candidato presidente Hossein Mousavi.

Lo ha detto la stessa Fifa rendendo nota la lettera ricevuta dalla Federcalcio iraniana. Nessun calciatore è stato sottoposto a procedimenti disciplinari. Alcuni media avevano invece riportato la notizia di diversi calciatori allontanati in maniera permanente dalla Nazionale.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky