Caricamento in corso...
13 luglio 2009

Supercoppa a Pechino, asta per avere il nome sui sedili

print-icon
pec

La Supercoppa tra le due formazioni italiane sarà la prima ad essere disputata in Asia

Inter e Lazio si affronteranno l'8 agosto nel Nido d'Uccello, lo stadio delle Olimpiadi, a un anno esatto dall'apertura dei Giochi. Il 31 luglio, con centomila yuan (10mila euro), si potrà concorrere per mettere il proprio nome su una poltroncina

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Chi è disposto a svenarsi per una serata di gloria potrà avere il proprio nome scritto dietro a uno dei sedili del Nido d' Uccello, lo Stadio Nazionale di Pechino, in occasione dalla partita tra Inter e Lazio, che l'8 agosto si contenderanno in terra cinese la Supercoppa.

L'idea - che più che ai tifosi sembra rivolta a eventuali sponsor - è stata lanciata dalla Beijing Yihai Auction Company, che ha  aggiunto che chi intende partecipare all'asta deve depositare centomila yuan (circa diecimila euro), restituibili al termine dell'evento.

L'asta si terrà il 31 luglio. La compagnia non ha precisato chi e in quali termini gli abbia conferito il diritto a vendere la possibilità di scrivere il proprio nome sui sedili. I nomi dei vincitori dell'asta, ha chiarito un portavoce della compagnia, saranno scritti sui sedili "in modo tale che sarà facile rimuoverli". La Supercoppa tra le due formazioni italiane sarà la prima ad essere disputata in Asia. Inter e Lazio, come molte altre squadre italiane, hanno in Cina migliaia di sostenitori. L' 8 agosto si celebra il primo anniversario delle storiche Olimpiadi di Pechino.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky