16 luglio 2009

L'Estudiantes di Veron vince la Coppa Libertadores

print-icon
spo

L'Estudiantes di Veron ha vinto la 50° edizione della Coppa Libertadores (foto Ansa)

Colpaccio in terra brasiliana della formazione argentina: si aggiudica la 50a edizione battendo fuori casa per 2-1 il Cruzeiro davanti a circa 67mila spettatori. Passati in vantaggio, i padroni di casa hanno poi subito la rimonta

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Colpaccio in terra brasiliana dell'Estudiantes di La Plata guidato da Juan Sebastian Veron: la squadra argentina ha vinto la 50a edizione della Coppa Libertadores battendo fuori casa per 2-1 il Cruzeiro, dopo aver rimontato il gol del momentaneo vantaggio della squadra di Belo Horizonte. L'incontro d'andata, giocato una settimana fa in Argentina, era finito 0-0.

Davanti ai circa 67 mila spettatori allo stadio Mineirao, l'Estudiantes è quindi riuscito a portare a casa la sua quarta Libertadores, dopo le tre Coppe vinte consecutivamente nel 1968, 1969 e 1970. A differenza di quanto era successo all'andata, questa volta è stato l'Estudiantes a dominare il centrocampo e a controllare il gioco in quasi tutte le fasi della partita.

La squadra di La Plata è stata più solida dei rivali in difesa e incisiva in attacco, grazie in particolare alla velocita' di Gaston Fernandez e Mauro Boselli, autori delle due reti argentine. A guidare la squadra è stato comunque il 34/enne Veron, che e' riuscito a superare alcuni problemi fisici. Sul finale, i brasiliani hanno colpito una traversa, sbagliando tre chiare occasioni da goal.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky