Caricamento in corso...
18 luglio 2009

Libertadores, scomparsa la statuetta sulla Coppa

print-icon
ver

La Coppa a metà

Il trofeo vinto dall'Estudiantes è mutilato dopo la sparizione di un ornamento: la coppa potrebbe esser stata rotta accidentalmente durante il viaggio di rientro dal Brasile, ma non è esclusa l'ipotesi del furto

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Due giorni dopo la vittoria della Copa Libertadores da parte della squadra argentina dell'Estudiantes, che ha battuto nella finale il Cruzeiro, un mistero cala sul trofeo: che fine ha fatto la statuetta, con l'immagine di un calciatore in procinto di colpire un pallone, che adorna la coppa?

Il capitano dell'Estudiantes, Juan Sebastian Veron, sostiene di averla vista al suo posto, ma di fatto l'ornamento è scomparso, hanno fatto notare oggi i media locali. L'ex centrocampista della Lazio ha assicurato che la coppa era integra mentre, accompagnato dai suoi compagni di squadra, ha fatto il viaggio, durato sette ore, dall'aeroporto di Buenos Aires alla poco distante città di La Plata, dove lo attendevano migliaia di tifosi festanti. Poco dopo però, quando la squadra è entrata nel comune di La Plata, l'immagine era scomparsa, forse spezzata. Gli scatti di diversi fotografi pubblicati nei siti web argentini lo confermano: il trofeo è mutilato.

Resta da chiarire la dinamica della sparizione: la coppa potrebbe esser stata rotta accidentalmente durante il viaggio di rientro dal Brasile, oppure l'ornamento potrebbe essere andato perso, o, ancor peggio, esser stato rubato.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky