Caricamento in corso...
27 luglio 2009

Obama riceve Blatter: il calcio entra nella Casa Bianca

print-icon
spo

Barack Obama, presidente Usa, si è concesso quattro palleggi

Incontro a Washington tra il presidente degli Stati Uniti e il numero uno del calcio mondiale. L'ospite coglierà l'occasione per rinnovare l'invito a Sudafrica 2010, come già fatto durante la Confederations Cup

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Incontro alla Casa Bianca in programma tra il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ed il numero uno del calcio mondiale Sepp Blatter.

Il calcio entra nello Studio Ovale della Casa Bianca e il presidente degli Stati Uniti coglie la palla al balzo, nel vero senso della parola: Barack Obama, infatti, si è concesso quattro palleggi e addirittura un colpo di testa col pallone che il presidente della Fifa, Joseph Blatter, gli ha portato in dono come segno bene augurante per un'eventuale edizione americana dei mondiali di calcio 2018.

A riferire dei palleggi di Obama è stato lo stesso Blatter, che al termine dell'incontro ha tenuto una conferenza stampa alla Casa Bianca. Per dire che l'incontro con il presidente Usa è andato "benissimo" e che non ci sono motivi per non prendere in considerazione una candidatura Usa per i Mondiale 2018, anche nel caso in cui Chicago ottenesse le Olimpiadi 2016.

"Non ci sono controindicazioni in tale senso, è già successo in passato che un Paese ospitasse Olimpiadi e Mondiali a due anni di distanza le une dagli altri, basti pensare a Messico '68-'70 o a Germania '72 -'74" ha detto Blatter.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky