Caricamento in corso...
27 luglio 2009

Real poco galactico, Perez: "Iniziammo così anche con Zizou"

print-icon
cri

Cristiano Ronaldo durante la presentazione al Bernabeu

Il presidente merengue difende la squadra dalle critiche piovute dopo le prime uscite: "Occorre un po' di tempo, Cristiano Ronaldo è esemplare anche se qualcuno si impegna a dimostrare il contrario"

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

La squadra non gira, Cristiano Ronaldo non brilla ma Florentino Perez predica calma: "Ci vuole un po' di tempo". Il presidente del Real Madrid ha fatto follie durante il mercato estivo per costruire una squadra "galactica", ma nelle prime uscite le "merengues" non hanno impressionato.

Nel Real è tutto nuovo, dagli schemi del tecnico cileno Manuel Pellegrini alle stelle sul campo, in primis Cristiano Ronaldo.  "Tutto richiede tempo, anche se non molto", dice Perez. "Pagammo una fortuna anche per Zidane e nei primi tre mesi la squadra giocava meglio senza di lui", ricorda il numero uno del club spagnolo. Il paragone è fra il fuoriclasse francese e il Pallone d'oro portoghese. "Posso solo parlare bene di Cristiano Ronaldo. Il suo comportamento è esemplare anche se c'è chi si impegna per dimostrare il contrario. Il calcio è la sua unica ossessione", sottolinea Perez.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky