Caricamento in corso...
30 luglio 2009

Ronaldo ora è smagrito: si fa lipo-aspirare il grasso

print-icon
spo

L'operazione al Fenomeno, secondo Globo Esporte, è stata eseguita nell'ospedale Sao Luiz di San Paolo

Il calciatore del Corinthians si sarebbe sottoposto a una lipoaspirazione per farsi togliere 700 ml di tessuto adiposo dai fianchi e dall'addome. Per un infortunio alla mano dovrà comunque stare fermo per 5 settimane

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Mercoledì scorso Ronaldo  è stato operato alla mano sinistra per un infortunio rimediato la settimana scorsa nella sfida contro il Palmeiras, ma per il giornale brasiliano Globo Esporte, il calciatore del Corinthians si sarebbe sottoposto anche a una lipoaspirazione per farsi togliere 700 ml di grasso dai fianchi e dall'addome. Secondo quanto riporta la stampa brasiliana, l'operazione era in programma per il dicembre prossimo, al termine del campionato brasiliano, ma il Fenomeno avrebbe voluto affrettare i tempi sfruttando l'infortunio che lo costringerà a stare fuori del campo per 5 settimane.

L'operazione, secondo Globo Esporte, è stata eseguita nell'ospedale Sao Luiz di San Paolo. Il nome scientifico del problema di Ronaldo è "lipodistrofia", un'accumulazione irregolare di tessuto adiposo molto comune negli uomini sopra i 30 anni, che riscontrano più difficoltà nel togliere il grasso esclusivamente con diete e esercizi fisici. All'ex attaccante di nter, Milan e Real inizialmente dovevano essere asportati 1,6 kg di grasso, ma poi i medici avrebbero optato per toglierne meno della metà.

I risultati dell'operazione non saranno subito visibili a prima vista, ma dovrebbero garantire al Fenomeno una maggiore mobilità sul campo da gioco. Ronaldo è stato dimesso nella notte di mercoledì, e riprenderà gli allenamenti la prossima settimana in vista dell'impegno del 5 settembre prossimo.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky