Caricamento in corso...
31 luglio 2009

Real-Juve senza Kakà e Diego. Ronaldo trova una mega-villa

print-icon
cas

La nuova dimora di Cristiano Ronaldo: non è chiaro se l'abbia acquistata o se sia in affitto (foto El Mundo)

Gli spagnoli, che sfideranno questa sera i bianconeri nella semifinale della Peace Cup in Andalusia, dovranno fare a meno del brasiliano che non è ancora in condizione. In campo regolarmente invece Benzema e il portoghese. IL VIDEO DI SKY SPORT24

INTERVIENI NEL FORUM DEL CALCIO ESTERO

COMMENTA NEL FORUM DELLA JUVENTUS

Il Real Madrid, che sfiderà questa sera a Siviglia la Juventus nella semifinale della Peace Cup, dovrà fare a meno di Kakà. Il brasiliano, reduce dalla Confederations Cup, si è infatti aggregato da poco alla squadra e non è ancora a disposizione, così come Casillas, Ramos, Albiol e Arbeloa.

La Juventus, dal canto suo, dovrà invece rinunciare a Diego. "Al termine dell'allenamento di rifinitura di questa mattina, Diego ha avvertito un fastidio diffuso alla regione anteriore della coscia destra: secondo le prime valutazioni, non si tratta di nulla di grave, ma di un affaticamento muscolare", si legge sul sito ufficiale della società bianconera. "Lo staff tecnico, in accordo con lo staff medico, ha deciso di non schierare il giocatore per la partita di questa sera, contro il Real Madrid. Diego starà a riposo, in via precauzionale, per 48 ore, dopo le quali le sue condizioni saranno nuovamente valutate. La sua  ripresa sul campo avverrà gradualmente nei prossimi giorni", prosegue la nota.

Non prenderanno parte alla gara neanche Diarra, Garay e Van Nistelrooy, ancora in ritardo di condizione, mentre Heinze, Huntelaar e Van Der Vaart non sono stati convocati per scelta tecnica. Pellegrini ha dunque chiamato gli stessi venti uomini che hanno affrontato la Liga de Quito, vincendo per 4-2. Regolarmente a disposizione i due nuovi acquisti Cristiano Ronaldo e Karim Benzema.

E a proposito di Cristiano Ronaldo, novità immobiliari. Alla fine, ha trovato la casa dei suoi sogni. Dopo aver scartato decine di ipotesi, il giocatore portoghese ha scelto la propria abitazione. Come riferisce l'edizione online del quotidiano El Mundo, Ronaldo si stabilirà in una zona esclusiva, lontana dal  centro della capitale spagnola. L'ex giocatore del Manchester United ha scartato l'ipotesi relativa a un attico nel cuore della capitale e ha virato verso una villa di 1000 metri quadrati, con sterminati  giardini e piscina. In totale, la superficie arriva a 5000 metri quadrati. La casa è inserita nel complesso residenziale La Finca, una sorta di oasi blindata. La zona è sorvegliata 24 ore su 24 dai servizi di sicurezza, con telecamere disseminate ovunque: per i paparazzi, interessati alla movimentata vita mondana del calciatore, si preannunciano missioni impossibili. Le abitazioni del complesso sono valutate tra i 7 e i 12 milioni di euro. A quanto pare, la casa del giocatore non dovrebbe essere una delle più costose. Non è chiaro se Ronaldo abbia comprato l'immobile o se abbia deciso di affittarlo alla modica cifra che oscilla tra 20.000 e 50.000 euro al mese.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky