04 agosto 2009

Maiorca, agguato di Nereida a Cristiano Ronaldo

print-icon
ner

Isteria pura. Il Daily Mail ha immortalato l'incontro con tanto di intervento della polizia tra Nereida e Cristiano Ronaldo

Il portoghese, che per contratto non può frequentare discoteche nei giorni in cui non è libero, è stato avvicinato in una locale dall'ex fidanzata: per frenare l'impeto della Gallardo è stato necessario l'intervento di polizia. LA SEXY GALLERY DI NEREIDA

Nel contratto di Cristiano Ronaldo, nuova stella del Real Madrid, c'è il divieto di recarsi in discoteca o negli after-hour quando non è in vacanza. Ma sabato, secondo quanto riferisce oggi El Mundo, ha deciso di fare un'eccezione, concedendosi una serata di festa, a Palma di  Maiorca. Serata che gli è stata però rovinata dalla sua ex fidanzata maiorchina, la modella Nereida Gallardo.

Il portoghese si era recato alla sala Mood Beach, a Puerto Portals, per una cena tranquilla in compagnia di alcuni amici, con uno spettacolo di musica e qualche drink. Ma, a notte ormai inoltrata, all'ingresso del locale è giunta Nereida, nota protagonista della stampa rosa e del gossip iberico con cui il giocatore ha avuto una breve relazione in passato. La ragazza ha cominciato a schiamazzare, esigendo a gran voce di vedere il suo ex fidanzato. L'irruzione della modella, che secondo El Mundo avrebbe concordato con una televisione lo show fuori programma, ha costretto la direzione del locale a fare uscire Cristiano Ronaldo, scortato dai guardaspalle, dalla porta posteriore del Mood Beach. Non contenta, la ex ripudiata si è lanciata sul parabrezza dell'auto di Ronaldo, costringendo le guardie del corpo ad intervenire.

Era la prima uscita pubblica di Cristiano Ronaldo che, da quando è atterrato a Madrid per la somma astronomica di 94 milioni di euro, vive praticamente ritirato nella sua magione di mille metri quadrati con piscina nell'esclusivo quartiere della Finca de Pozuelo, vicino Madrid.

Per regolamento e per contratto il club di Florentino Perez gli ha imposto una rigida disciplina e il divieto di recarsi in discoteca nei giorni in cui non è libero dagli impegni di squadra, pena una forte sanzione economica o addirittura l'espulsione dal club, secondo quanto riferisce oggi il quotidiano Publico. E' anche per questo che CR9 ha declinato gli inviti ricevuti negli ultimi giorni da un paio di discoteche madrilene alla moda, pronte a pagare qualsiasi cifra pur di  avere il fuoriclasse portoghese come 'testimonial' della movida notturna.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky