Caricamento in corso...
11 agosto 2009

Europa League, la Lazio non reintegra i dissidenti

print-icon
cla

Claudio Lotito non reintegra i tre dissidenti in vista della sfida di Europa League con l'Elfsborg

Davide Ballardini ha lasciato fuori dalla lista Uefa Ledesma, Pandev e De Silvestri che non ancora hanno rinnovato il contratto con il club. Intanto, Claudio Lotito potrebbe annunciare a breve l'ingaggio di Lugano

COMMENTA NEL FORUM DELLA LAZIO

Ancora una bocciatura per i tre dissidenti di casa Lazio, Pandev, De Silvestri e Ledesma. Lunedì a mezzanotte scadeva il termine per la consegna della lista Uefa, e il tecnico Ballardini ha deciso ancora una volta di lasciare fuori i tre giocatori che salteranno dunque la doppia sfida con l'Elfsborg (andata il 20 agosto a Roma, ritorno il 27 agosto).

Fuori dai 25 anche Ledesma, l'unico ad aver mostrato segnali di apertura. Nelle ultime ore ha chiesto un incontro con Lotito, al  quale ribadirà la disponibilità a rinnovare il contratto. Intanto il presidente è vicino ad annunciare il difensore Lugano. Lui il rinforzo che chiede Ballardini, per scommettere ancora di più sulla Lazio, vincitrice, qualche giorno fa, della Supercoppa italiana.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky