Caricamento in corso...
22 agosto 2009

Il Man U ritrova Owen e sorriso. Bayern ko e in crisi

print-icon
owe

Prima gioia della stagione. Contro il Wigan l'ex Wonder Boy ha messo a segno il suo primo gol con la maglia dello United

In Premier i Red Devils, dopo la sconfitta con il Burnley nel turno infrasettimanale, travolgono 5-0 il Wigan con il wonder boy di nuovo a segno. Vincono anche City e Arsenal. I bavaresi perdono 2-1 contro il Mainz e la panchina di Van Gaal già traballa

BUNDESLIGA
Tre partite, due pareggi ed oggi anche la prima sconfitta: è disastroso l'avvio di Bundesliga del Bayern Monaco, affidato in estate alle mani dell'allenatore olandese Louis van Gaal. Il Bayern è caduto oggi al Bruchwegstadion di Mainz, piegato 2-1 dalla neopromossa in gol con l'austriaco Andreas Ivanschitz e con Aristide Bancé, attaccante del Burkina Faso.

Nelle altre partite di oggi, goleada del Bayer Leverkusen, passato 5-0 a Friburgo (gol di Kiessling, doppiette di Barnetta e Derdiyok), che ha così agganciato in testa alla classifica a quota 7 punti lo Schalke 04 (ieri sera 0-0 in casa dell'Hoffenheim), in attesa però del possibile sorpasso dei campioni del Wolfsburg, a quota 6 punti ed in campo domani pomeriggio in casa contro l'Amburgo. Vittoria anche per l'Hannover, passato 2-0 a Norimberga (doppuietta di Stajner), mentre è finita 0-0 fra Colonia ed Enitracht Francoforte. In campo domani pomeriggio anche Bochum-Herta Berlino e Werder Brema-Borussia Moenchengladbach.

PREMIER LEAGUE
Il Manchester United ha prontamente riscattato la clamorosa sconfitta (0-1) contro il Burnely e travolto oggi per 5-0 il Wigan a domicilio nella terza giornata della Premier League inglese, cogliendo così la seconda vittoria stagionale in campionato. Vittoria dei red devils firmata dalla doppietta di Wayne Rooney e dai gol di Dimitar Berbatovi, Nani e del redivivo Michael Owen.

Nelle partite giocate questo pomeriggio, travolgente vittoria anche per l'Arsenal, che all'Emirates ha battuto per 4-1 il Portsmouth con una doppietta di Abou Diaby e i gol di William Gallas e di Aaron Ramsey. Con Emmanuel Adebayor ancora in gol, ha vinto anche il "re" del mercato Manchester City degli sceicchi.

Vittorie interne anche per Hull su Bolton (1-0) e Sunderland su Blackburn (2-1), mentre è finita 0-0 fra Birmingham e Stoke. Il turno sarà completato domani con gli impegni, tra le altre, del Chelsea di Carlo Ancelotti, a punteggio pieno con due vittorie nelle prime due partite e atteso al primo derby di Londra stagionale in casa del Fulham, e del West Ham di Gianfranco Zola, che ospiterà il Tottenham, mentre lunedì chiuderà il Liverpool ad Anfield contro l'Aston Villa. Ora in testa alla classifica con 6 punti ci sono sei squadre: Arsenal, Tottenham, Chelsea, Man City (che hanno giocato tutte due partite), Man United e Sunderland (che invece ne hanno giocate tre).

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky