24 agosto 2009

Accoltellamento Davenport, confermato un arresto

print-icon
cal

Confermato un arresto per l'aggressione a Calum Davenport, giocatore del West Ham

La polizia di Londra ha convalidato il fermo a Worrell Whitehurst che è stato accusato di lesioni personali gravi al calciatore e alla madre del giocatore del West Ham, aggrediti venerdì scorso nella loro casa di Bedford

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Un giovane di 25 anni è stato accusato dell'accoltellamento del difensore del West Ham Calum Davenport, che è ancora ricoverato in condizioni gravi per le ferite alla gamba. Davenport e la 49enne madre erano stati assaliti venerdì sera scorso nella loro casa di Bedford, 92 chilometri a nord di Londra ed erano stati sottoposti ad un intervento chirurgico. La polizia del Bedfordshire ha riferito che il 25enne Worrell Whitehurst è stato accusato di lesioni personali gravi a Davenport e alla madre. Ancora non è stato chiarito il motivo dell'attacco.

L'altro ragazzo arrestato con Whitehurst, un 19enne, è stato rilasciato su cauzione. "Sono molto dispiaciuto per quel che è accaduto. E' una storia terribile - ha detto il manager del West Ham, Gianfranco Zola - Non possiamo nemmeno immaginare quello che Davenport può aver vissuto. Il dottore mi ha detto che la situazione è stabile, che lui è ok. La situazione sarà più chiara nei prossimi giorni, ma ora l'importante è che lui stia bene".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky