05 settembre 2009

Mutu, pioggia di rubli per estinguere il debito col Chelsea

print-icon
adr

Adrian Mutu potrebbe lasciare la Fiorentina per passare al Terek Groznyj

Stando al quotidiano La Nazione, l'attaccante rumeno potrebbe lasciare Firenze già a gennaio: la destinazione sarebbe un semisconosciuto club del campionato russo disposto ad aiutare il giocatore, in debito di 17 milioni con il club di Roman Abramovich

Un futuro in un calcio "minore", la prima divisione russa, ma dove trovare il soldi che gli possano permettere di saldare il suo debito con il Chelsea, la multa da 17 milioni di euro imposta dalla Fifa e confermata dal Tribunale per gli arbitrati sportivi di Losanna per la rottura unilaterale del contratto: sarebbe questo il futuro che il quotidiano La Nazione prospetta oggi per l'attaccante romeno Adrian Mutu.

Lasciare la Fiorentina (a gennaio?), con la quale gioca la Champions League, per emigrare magari al Terek Groznyj, piccolo e semisconosciuto club del campionato russo (dodicesimo in classifica) in possesso di una enorme disponibilità economica - scrive La Nazione - e con il quale i fratelli Viktor e Giovanni Becali, neo procuratori di Mutu, hanno già allacciato solidi rapporti con tutta una serie di operazioni minori.

COMMENTA NEL FORUM DELLA FIORENTINA

GUARDA I GOL DELLA FIORENTINA IN QUESTO CAMPIONATO

GIOCA A FANTASCUDETTO

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky