17 settembre 2009

In Europa League brilla solo il Genoa. Ko Roma e Lazio

print-icon
cri

Ciclone rossoblù anche in Europa. Zapater e Sculli hanno firmato il 2-0 del Genoa sullo Slavia Praga

Continua il momento magico dei rossoblù: Zapater e Sculli firmano il 2-0 dei liguri sullo Slavia all'esordio nel gruppo B. Per i giallorossi brutta sconfitta a Basilea (2-0) nel girone E. I biancocelesti cedono all'Olimpico 2-1 al Salisburgo nel gruppo G

LAZIO-SALISBURGO 1-2
14' st Foggia (L), 37' st Schiemer (S), 48' st Janko (S)

La Lazio è stata sconfitta 2-1 dal Salisburgo nella prima giornata del Gruppo G di Europa League. Allo stadio Olimpico i biancocelsti sbloccano al 59' con un sinistro chirurgico di Pasquale Foggia. La rimonta austriaca avviene nel finale con il all'82' con Schiemer e Janko al 93'. Nell'altro match del girone il Villarreal si è imposto 1-0 sul Levski Sofia. Il primo turno della fare a gironi registra anche l'introduzione in via sperimentale  degli arbitri di porta in aggiunta alla terna arbitrale e al quarto uomo.

GENOA-SLAVIA PRAGA 2-0

4' pt Zapater, 39' pt Sculli 

Il Genoa sa solo vincere. Lo ha dimostrato in campionato, con tre successi di fila, lo conferma il 2-0 con il quale la squadra di Gasperini ha piegato lo Slavia Praga nella prima gara del girone B di Europa League. Parte quindi con il piede giusto il cammino dei liguri in quella che fino all'anno scorso si chiamava Coppa Uefa. Zapater e Sculli nel primo tempo hanno già indirizzato l'incontro, gestito dal Genoa con una sicurezza e una maturità davvero da grande squadra. Lo Slavia, allenato da Jarolim (padre del centrocampista del Siena), è campione di Repubblica Ceca eppure il divario tra le due formazioni è apparso enorme. Al di là dei gol, i primi 45' del Genoa sono da cineteca: al 4' Zapater pennella la punizione giusta, lo imita Sculli al 39' su assist di Tomovic. Assieme al risultato positivo, Gasperini incassa anche il rientro di Bocchetti, out da un mesetto, la crescita di uno Zapater sempre più padrone del centrocampo, la costanza in zona-gol di Sculli. Niente male per una formazione, il Genoa, che mancava dal palcoscenico europeo da 18 anni (quando la truppa di Bagnoli arrivò in semifinale di Uefa).Il Genoa, come Roma e Lazio, ha giocato con il lutto al braccio per i sei militari italiani vittime di un attentato a Kabul, in Afghanistan.

BASILEA-ROMA 2-0

11' pt Carlitos, 42' st Almerares

La Roma esce sconfitta dal St. Jakob Park di Basilea. Decidono i gol di Carlitos e Almerares che regalano tre punti d'oro ai padroni di casa nel primo turno del girone E di Europa League. E' un vero peccato perché per quelli che erano i valori in campo sarebbe bastata una Roma diversa nell'atteggiamento per ottenere un risultato positivo. Totti e compagni non si ripetono dopo la bella reazione di Siena. I giallorossi hanno tenuto sempre un ritmo basso e sono sembrati privi del giusto piglio, sempre necessari in Europa, anche se non e' Champions League. Si gioca prevalentemente a centrocampo, ma la partita è combattuta con le due squadre che lottano su ogni pallone. La Roma manovra con una maggiore fluidità e sembra attendere pazientemente il momento opportuno per trovare lo spazio giusto. All'11 è però il Basilea a passare in vantaggio: incertezza di Mexes All'11 è però il Basilea a passare in vantaggio: incertezza di Mexes nell'allontanare un pallone, ne approfitta il portoghese Carlitos che con un destro rasoterra forte e preciso infila Julio Sergio nell'angolo destro. All’87' è il neoentrato Almerares a firmare il raddoppio: altra disattenzione della retroguardia giallorossa, Almerares lanciato lungo si presenta da solo contro Julio Sergio, lo scavalca e insacca.

"Una brutta sconfitta". Questo il primo commento del tecnico della Roma Claudio Ranieri subito dopo la gara. "Abbiamo cercato di giocare a calcio - continua - ma alcune volte dobbiamo essere più cinici e meno belli, troppi tocchi e poca concretezza. Un problema di testa? Sicuramente ci sono dei problemi che dobbiamo risolvere".

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT


GUARDA TUTTI I GOL DELLA SERIE A


COMMENTA NEI FORUM DELLA SERIE A

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky