19 settembre 2009

Aggressione a Belgrado, arrestati 11 ultrà

print-icon
spo

Arrestate dalla polizia serba undici persone sospettate di aver preso parte all'aggressione di un tifoso del Tolosa

La polizia serba ha fermato undici persone sospettate di aver preso parte alla brutale aggressione nella quale giovedì scorso è rimasto gravemente ferito un tifoso del Tolosa. Il giovane è ancora in gravi condizioni

La polizia serba ha arrestato undici persone sospettate di aver preso parte alla brutale aggressione nella quale giovedì scorso a Belgrado è rimasto gravemente ferito un tifoso del Tolosa. Ne ha dato notizia il ministro dell'interno serbo, Ivica Dacic, citato dall'agenzia Tanjug.

Il giovane francese, che è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico, è ancora in gravi condizioni, e i medici lottano per salvargli la vita - hanno riferito i media nella capitale serba. L'aggressione era avvenuta a poche ore dall'incontro di Europa League fra Partizan e Tolosa, vinto dai francesi per 3-2. Un gruppo di una trentina di hooligan serbi, armati di catene e sbarre di ferro, avevno attaccato i tifosi francesi seduti ai tavoli di un caffè nel centro di Belgrado.

Le autorità serbe hanno duramente condannato le violenze, mentre da Parigi erano giunti inviti a far luce sull'aggressione e ad arrestare i responsabili.


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky