Caricamento in corso...
23 settembre 2009

Maradona lascia l'Italia: "Chi vince lo scudetto? E' dura"

print-icon
spo

Diego Armando Maradona al termine di una sfida del suo Napoli contro la Juventus

ESCLUSIVA SKY. Il ct dell'Argentina parla del campionato italiano: "Ho visto tante partite, in Italia si gioca bene e mi è piaciuto il Napoli di Donadoni". E sulla crisi della Selección: "Andiamo avanti per la nostra strada"

Diego Armando Maradona torna in Argentina. L'ex "Pibe de Oro" ha lasciato Merano, dove ha trascorso una decina di giorni presso il centro "Henry Chenot" all'interno del lussuoso Hotel Palace. Una pausa per rilassarsi, perdere qualche chilo e staccare un po' la spina dopo le delusioni incassate alla guida della Seleccion. La sua Argentina, dopo le sconfitte con Brasile e Paraguay, rischia una clamorosa eliminazione nelle qualificazioni sudamericane ai Mondiali de 2010 e il ct è nel mirino della critica di stampa e tifosi. Oggi Maradona ha lasciato l'Italia, imbarcandosi su un volo per l'Argentina.

Prima di partire l'ex fuoriclasse del Napoli ha rilasciato qualche dichiarazione in esclusiva ai microfoni di Sky Sport 24, parlando soprattutto di calcio italiano. "Ho visto tante partite, in Italia si gioca bene e mi è piaciuto il Napoli di Donadoni", ha dichiarato Maradona che, evidentemente, ha sempre l'azzurro nel cuore. Sarà contento Donadoni che di complimenti ultimamente ne ha raccolti poco visto il cammino non esaltante del suo Napoli. Sullo scudetto, Maradona ha detto "è dura, è dura", quindi un breve commento anche sulle difficoltà della sua Argentina. "Deluso della Seleccion? No, Continuiamo come sempre la nostra corsa". In realtà una corsa ad ostacoli anche se Messi e compagni hanno ancora la possibilità di staccare il pass per il Sudafrica. L'"Albiceleste" dovrebbe ritrovare un ct con qualche chilo in meno e più rilassato, anche se pure a Merano qualche fonte di stress non è mancata. Lo scorso 18 settembre, infatti, ha ricevuto la visita della Guardia di Finanza di Bolzano che, visti i suoi debiti con il fisco italiano, gli ha pignorato orecchini del valore di circa 4.000 euro.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky