25 settembre 2009

Ancelotti: "Finirò la carriera al Chelsea. Nel 2015 smetto"

print-icon
car

Ancelotti ha dichiarato che nel 2015 smetterà di allenare

L'allenatore dei Blues alla vigilia della sfida contro il Eigan: "Voglio restare qui per molti anni, ma tra sei anni mi ritirerò. Avevo già intenzione di farlo nel 2005, ma dopo la finale di Champions persa a Istanbul decisi di continuare"

La pensione dopo il Chelsea: Carlo Ancelotti fissa il suo addio alla panchina, nel 2015 lascerà il calcio. E' stato lo stesso tecnico del Chelsea a fissare la scadenza della sua ultima stagione da allenatore alla vigilia della partita di campionato contro il Wigan. "Spero di restare qui. Non dipende da me, ma dopo tre mesi in Inghilterra spero di restare al Chelsea per molti anni - le parole di Ancelotti -. Pensavo che avrei smesso nel 2005, ma dopo la sconfitta nella finale di Champions League contro il Liverpool ho creduto che fosse meglio continuare".

Ora la nuova scadenza è fissata per il 2015. "Ho iniziato ad allenare nel 1995 e dopo due anni pensavo che che avrei definitivamente chiuso col calcio nel 2000 - ha detto Ancelotti -. Ma quando sono arrivato a quell'anno mi sono detto che fosse meglio continuare perchè mi divertivo". Per Ancelotti che pianifica il suo ritiro, un altro tecnico della Premier League allontana la pensione. E' Arsene Wenger che nonostante abbia appena spento 60 candeline assicura di non avere alcuna intenzione di lasciare la panchina dell'Arsenal.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky