Caricamento in corso...
26 settembre 2009

Adriano, che affare per il Flamengo: tanti gol, tanti soldi

print-icon
spo

Adriano un vero affare per il Flamengo: 20 partite, 13 gol (foto da globoesporte.com)

Il ritorno a Rio dell'Imperatore si sta rivelando per il club un ottimo affare sia dal punto di vista tecnico che finanziario. Lo scrive il sito brasiliano 'Globosporte': 25mila maglie al mese vendute. E a breve pure un pupazzo dell'ex Inter

Il ritorno di Adriano a Rio de Janeiro si sta rivelando per il Flamengo un ottimo affare sia dal punto di vista tecnico che finanziario. Lo scrive il quotidiano brasiliano 'O Globo', ma i dati vengono riportati anche sul sito 'Globosporte'. Premesso che l'attaccante costa al club carioca la meta' di quanto il Corinthians spende per l'ingaggio di Ronaldo, il campo parla chiaro: nelle 20 partite giocate finora l'Imperatore ha messo a segno 13 gol, oltre ad una serie di assist che hanno mandato a segno i compagni. Ancor più impressionanti sono i dati che testimoniano il successo di questo affare dal punto di vista economico. Dall'inizio di luglio ad oggi, quindi in pratica neppure tre mesi, cioè da quando il nuovo sponsor tecnico del Flamengo, l'Olympikus, ha cominciato a produrre e poi commercializzare la maglia 'personalizzata' con il numero 10 e il nome dell'attaccante, sono state vendute ben 75mila casacche (le media è quindi superiore alle 25mila maglie al mese).

Ciò significa che in questo periodo, in virtù dell'accordo fra sponsor tecnico e club sulle percentuali spettanti ad ognuno e sulle 'royalties', l'Olympikus (che paga la meta' dell'ingaggio del calciatore) ha incassato grazie ad Adriano 5,4 milioni di reais, pari a circa 2 milioni di euro, mentre al Flamengo sono andati 600mila reais, pari a circa 227mila euro. Per lo sponsor tecnico, scrive '0 Globo', "si tratta di un guadagno netto superiore di 13 volte e mezza rispetto a quanto ha speso per produrre il materiale sull'Imperatore".

"Abbiamo guadagnato grazie ad Adriano - ammette il direttore del marketing del 'Fla', Ricardo Heinrichsen -: non solo grazie alle vendite della sua maglia, ma anche per l'aumento del pubblico che ci segue dal vivo allo stadio. E indirettamente sempre grazie a lui abbiamo trovato altre forme di guadagno: sono molti gli sponsor che ci cercano, e sono aumentate anche le richieste dall'estero per giocare amichevoli in cui sia prevista la presenza di Adriano. La nostra squadra di basket (il Flamengo è una polisportiva n.d.r.) ha preso centomila dollari per giocare un match in Angola, pensate quindi quanto potrebbero pagare da quelle parti per un'esibizione della nostra squadra di calcio, con Adriano".

A breve a Rio verrà commercializzato anche un pupazzo di Adriano con la maglia del Flamengo, sullo stile di quelli che negli Usa riproducono le fattezze degli assi della Nba di basket o della Nfl del football americano, e anche da lì il club carioca pensa di poter ottenere buoni ricavi: insomma, far tornare Adriano è stato per la squadra che lo lancio' nel calcio professionistico davvero un ottimo affare. Per questo i dirigenti della squadra di Rio 'chiudono un occhio' se l'Imperatore salta qualche allenamento.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky