01 ottobre 2009

Europa League. Bene Roma e Lazio, ko il Genoa a Valencia

print-icon
per

Simone Perrotta ha siglato la rete del definitivo 2-0 della Roma sul Cska Sofia

Okaka e Perrotta firmano il primo successo europeo della Roma (2-0 al Cska Sofia) nel gruppo E. Prima vittoria anche per i biancolesti che hanno travolto 4-0 il Levski nel girone G. I rossoblù cedono 3-2 agli spagnoli nel raggruppamento B. IL VIDEO

ROMA-CSKA SOFIA 2-0
20' pt Okaka, 23' pt Perrotta.

La Roma ha sconfitto il Cska Mosca per 2-0 stasera all'Olimpico di Roma nella seconda giornata del Gruppo E della Europa League. I giallorossi si sono imposti per 2-0 grazie alle reti di Stefano Okaka al 20' e Simone Perrotta al 23'. Nell'altro match del girone il Fulham ha sconfitto 1-0 il Basilea.

VALENCIA-GENOA 3-2

42' pt Floccari (G), 7' st Silva (V), 12' st Zigic (V), 19' st Kharja rig. (G), 37' st Villa rig. (V).

Il Genoa è stato sconfitto per 3-2 dal Valencia in trasferta nella seconda giornata del Gruppo B della Europa League. I liguri, in vantaggio al 42' con Sergio Floccari, ha subito la rimonta dei padroni di casa con Silva al 52' e Nikola Zigic al 57'. Di Houssine Kharja, al 64' su calcio di rigore, il gol del momentaneo pareggio del Genoa. David Villa all'82' ha firmato su rigore il gol del successo spagnolo. Nell'altro match del girone il Lille ha vinto per 5-1 sul campo dello Slavia Praga.

LEVSKI SOFIA-LAZIO  0-4
22'pt Matuzalem, 46'pt Zarate, 22'st Meghni, 28'st Rocchi.

Alla Lazio basta un tempo per avere ragione del Levski Sofia, nella seconda partita dell'Europa League. I biancocelesti hanno conquistato la prima vittoria nel proprio girone, dopo il ko casalingo contro il Salisburgo, dominando allo stadio Asparukov della capitale bulgara almeno per 46'. Matuzalem e Zarate hanno chiuso il conto con gli avversari nella prima frazione di gioco, mettendo fine al periodo no della squadra capitolina che, nelle ultime sfide, aveva raccolto poco o nulla, fra campionato e coppa. La Lazio è stata brillante, concreta, rapida ed avrebbe potuto segnare tanti altri gol. Dopo il vantaggio di Matuzalem (bel diagonale ad incrociare, da destra verso sinistra), gli uomini di Ballardini sono andati vicini al raddoppio con Eliseu, poi con Zarate (gran parata di Dimitrov, sia pure con l'aiuto del palo), quindi ancora con Matuzalem, che ha sfiorato la traversa con una bella conclusione in corsa. Il raddoppio di Zarate ha chiuso i conti, permettendo alla Lazio di tornarsene negli spogliatoi con un doppio vantaggio assolutamente meritato. Anzi, A metà ripresa arriva il tris di Meghni che, di fatto chiude i conti, ed apre la strada al poker di Rocchi, che giunge puntuale. La Lazio chiude in goleada, sfiorando pure la cinquina nel finale con Rocchi.

COMMENTA NEL FORUM DI EUROPA LEAGUE

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky