Caricamento in corso...
08 ottobre 2009

Proposta Fifa: espulsione a tempo per chi simula

print-icon
edu

Gli attimi prima del tuffo di Eduardo in area durante Arsenal-Celtic (foto AP)

Secondo Jack Warner, vice-presidente della Fifa, il calcio deve ispirarsi al rugby per combattere gli "imbroglioni": "Un giocatore che simula deve restare per 10 minuti fuori dal gioco, la gente paga per vedere una partita non una recita di attori"

Espulsione temporanea di dieci minuti per i tuffatori: è questa la proposta del  vice-presidente della Fifa per combattere le simulazioni in area di rigore. Secondo Jack Warner, presidente della CONCACAF, il calcio deve ispirarsi al rugby, che prevede l'espulsione a tempo per gioco violento, per combattere gli "imbroglioni". "La Fifa deve essere più severa - l'invito di Warner -. Un giocatore che simula deve restare per 10 minuti fuori dal gioco. E' disonesto. La gente paga per vedere una partita di calcio, non una recita di attori".

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky