Caricamento in corso...
09 ottobre 2009

Mondiali U-20: Italia ko ai supplementari con l'Ungheria

print-icon
esp

L'espulsione di Gentili scuote Bonaventura, autore del gol del 2-2 nel secondo tempo supplementare

Non basta una grandissima prestazione agli azzurrini di Francesco Rocca, capaci di rimontare due volte i gol dei magiari, che vincono 3-2. Ai supplementari pesa l'inferiorità numerica dovuta ai cartellini rossi, addirittura tre

GUIDA TV: COSI' I MONDIALI SU SKY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT


COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Gli azzurrini di Francesco Rocca hanno ceduto ai tempi supplementari del quarto di finale dei Mondiali under-20 che si stanno tenendo in Egitto. Avversario l'Ungheria, passata in vantaggio con un rigore trasformato da Vladimir Koman, giocatore del Bari il cui cartellino è di proprietà della Samp.
L'Italia ha trovato il pareggio all'82' con Mazzotta dopo che al 71' era stato espulso Gentili. Negli ultimi 5' di gioco il cartellino rosso ha colpito anche Bini e Szekeres, lasciano gli azzurri in nove e i magiari in dieci uomini.

Il primo tempo supplementare non regala gol mentre i secondi quindici minuti hanno dell'incredibile: Nemeth trova la rete del 2-1 che sembra portare l'Ungheria in semifinale ma un minuto più tardi Bonaventura si inventa il gol che pareggia nuovamente i conti.
Gli azzurri rimangono addirittura in 8 per l'espulsione di Albertazzi e il vantaggio di due uomini agevola gli ungheresi che ancora con Nemeth trasformano il 3-2. Inutile l'assalto finale degli azzurri, autori di una prova di grande carattere.

L'Ungheria vince e si guadagna la semifinale, in programma martedì contro il Ghana, vincente per 3-2 a Suez contro la Corea del Sud.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky