13 ottobre 2009

Vacanze magre per Ronaldo: "Deve perdere ancora peso"

print-icon
cor

Ronaldo impegnato nella gara contro il Gremio (Foto AP)

Il Corinthians vuole il giocatore al top all'inizio della prossima stagione e il Fenomeno è costretto alla lotta con la bilancia. Il preparatore dell'attaccante è fiducioso: "Durante la sosta dovrà fare attenzione". Possibile anche un drenaggio linfatico

"Sappiamo bene che Ronaldo è decisamente in sovrappeso". Il Corinthians si prepara ad affrontare la nuova emergenza dopo il verdetto inappellabile della bilancia: Ronaldo deve perdere diversi chili per ritrovare la forma. "Ronaldo è un atleta con problemi di ritenzione idrica. C'è una percentuale di grasso, bisogna affrontare la situazione non solo dal punto di vista del lavoro fisico", dice Valmir Cruz, preparatore atletico del Corinthians, che fa riferimento anche all'ipotesi di un drenaggio linfatico. "Stiamo parlando con altri medici", dice Cruz.

Nell'ultimo periodo, Ronaldo non ha potuto allenarsi nel modo migliore. "Aveva dolore al ginocchio per una tendinite, non ha potuto esprimere tutto il suo potenziale", spiega il preparatore. "Siamo consapevoli - spiega - che sia in sovrappeso, la scorsa settimana ci siamo allenati bene e la condizione è migliorata". Per affrontare la stagione 2010 nel migliore dei modi, il giocatore dovrà impegnarsi  anche in vacanza.

"Deve iniziare bene il 2010. Quando andrà in vacanza - dice Cruz - dovrà stare un po' più attento. In questo modo, sarà più  semplice arrivare al top della forma in tempi più brevi. Ronaldo è un giocatore intelligente e, senza lamentele, fa tutto ciò che viene concordato. Penso che sarà in ottime condizioni per il prossimo anno".

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky