Caricamento in corso...
14 ottobre 2009

Ucraina e Portogallo ai playoff. Ibra resta a casa

print-icon
and

Андрій Миколайович Шевченко, per gli amici Sheva

La nazionale capitanata da Shevchenko travolge Andorra 6-0 e conquista un posto agli spareggi per la qualificazione ai Mondiali 2010. I lusitani vincono e conservano il vantaggio sugli scandinavi. In Sudafrica anche la Slovacchia e la Svizzera

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

L'Ucraina travolge Andorra 6-0 e conquista un posto agli spareggi per la qualificazione ai Mondiali 2010. Il successo odierno, impreziosito anche da un gol di Andriy Shevchenko, consente all'Ucraina di chiudere in seconda posizione nel Gruppo 6: con 21 punti, la selezione precede di una lunghezza la Croazia, oggi vincitrice 2-1 in Kazakistan (reti: 10' pt Vukojevic, 26' pt Khizhnichenko, 47' st Kranjcar).

Il primo posto dell'Inghilterra, che ha 24 punti e affronta la Bielorussia, non è in discussione.

Nel gruppo 4 Azerbaigian e Russia hanno pareggiato 1-1: le reti al 13' di Arshavin e all'8' della ripresa di Javadov. Stesso risultato tra Germania e Finlandia: in gol Johansson per gli scandinavi e pareggio di Podolski al 90'.

Il mercoledì di calcio internazionale ha definitivamente sancito la mancata qualificazione della Svezia a Sudafrica 2010. La vittoria degli scandinavi per 4-1 sull'Albania non è servita dato il concomitante successo del Portogallo, per 4-0 su Malta.

Chiude in bellezza l'Inghilterra che batte 3-0 la Bielorussia, mentre è festa grande in Slovacchia che si qualifica ai Mondiali grazie al successo per 1-0 sulla Polonia rimandando ai playoff la Slovenia. Decima vittoria in altrettante gare per la Spagna che vince in Bosnia 5-2 con i padroni di casa che disputeranno la coda post giorne. Vince anche la Francia sull'Austria 3-1: i transalpini, tuttavia, dovranno giocarsi il pass per il Sudafrica ai playoff.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky