Caricamento in corso...
14 ottobre 2009

Orgoglio Italia, super Gilardino stende Cipro 3-2

print-icon
ita

Gilardino assoluto protagonista e match winner nella gara contro Cipro (Foto AP)

A Parma una Nazionale già qualificata ai Mondiali 2010 e dunque con nuovi innesti dal 1' subisce due gol dagli isolani ma nel finale rimonta grazie a una tripletta dell'attaccante della Fiorentina. GUARDA LA FOTOGALLERY

ITALIA-CIPRO 3-2
12' Okkas, 48' Michail, 80', 82' e 92' Gilardino

E' l'uomo del momento. Ha siglato il gol qualificazione al Mondiale in Irlanda e impedito all'Italia di perdere l'imbattibilità nel girone quando ormai la gara contro Cipro era compromessa. Alberto Gilardino è l'uomo in più degli azzurri, deciso a recitare un ruolo di protagonista assoluto nell'attacco, oggi sperimentale (con con Rossi e Pepe), della formazione di Lippi, schierata a Parma dando spazio a volti nuovi. E l'esordiente, tra i pali Marchetti, al di là delle due reti subite ha dimostrato di essere degno sostituto di Gianluigi Buffon.

Gara cominciata in salita per gli azzurri a causa del gol di Okkas al 12' abile a cogliere impreparata la difesa azzurra, troppo lenta nel tentativo di mettere in fuorigioco l'avanti isolano. Il gol del 2-0 a firma di Michail sembrava aver definitivamente abbattuto la resistenza italiana ma gli ingressi di De Rossi, di Di Natale e di Camoranesi hanno restituito nuova linfa agli uomini di Lippi capaci di rimontare in pochi minuti lo svantaggio.

Il finale tutto in crescendo dell'Italia , con il terzo gol di Gila, ha consentito alla squadra di Lippi di chiudere in bellezza le qualificazioni e di poter ambire a un ruolo da protagonista nella coppa del mondo.

TUTTI I GOL DELLA SERIE A

ENTRA NEL FAN CLUB AZZURRI

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky