Caricamento in corso...
19 ottobre 2009

Caso Kakuta: il Chelsea fa ricorso contro la squalifica

print-icon
pet

Peter Kenyon in una foto del 2005 (Richiardi)

L'amministratore delegato dei Blues, Peter Kenyon, ha annunciato di aver presentato appello contro la squalifica imposta dalla Fifa nelle operazioni di mercato fino al gennaio 2011. Fu punita la trattativa con il minorenne francese Gael Kakuta

Il Chelsea ha ufficialmente presentato appello contro la squalifica imposta dalla Fifa nelle operazioni di mercato fino al gennaio 2011. Lo ha annunciato l'amministratore delegato Peter Kenyon.

La Fifa ha squalificato il Chelsea per la trattativa con il minorenne francese Gael Kakuta, spinto nel 2007 a rompere il suo contratto con il Lens. Kenyon non ha saputo specificare se l'appello verrà preso in considerazione prima della riapertura della prossima finestra di gennaio dedicata ai trasferimenti.

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky