Caricamento in corso...
02 novembre 2009

Cruyff torna in panca: è il nuovo ct della Catalogna

print-icon
joh

Ricordi di Dream Team. Johan Cruyff ai tempi del Barcellona dei grandi Kodro, Popescu, Hagi, Prosinecki e Figo. Ora è il nuovo ct della Nazionale Catalana (foto ap)

Dopo 13 anni di assenza l'ex stella di Barcellona, Ajax e Olanda riparte dalla Nazionale Catalana. L'olandese si era ritirato dalla scena calcistica nel 1996 quando l'allora presidente blaugrana Nunez lo esonerò a due giornate dalla fine di quella Liga

Johan Cruyff è il nuovo allenatore della nazionale di calcio della Catalogna. A darne notizia oggi è la Federazione catalana di calcio in un comunicato. Dopo 13 anni di assenza dalla panchina, il tecnico olandese ha accettato di tornare ad allenare una squadra di calcio. Nell'accordo sottoscritto con la FCF, dopo alcune settimane di trattative, è previsto che Cruyff collabori con la federazione anche in progetti sportivi e sociali.

Cruyff si era ritirato dalla scena calcistica nel 1996 quando, a due giornate dalla fine della Liga 1995-1996, fu esonerato dall'allora presidente del FB Barcellona, Josep Lluis Nunez. La sua guida rivoluzionò il gioco blaugrana, e assicurò alla squadra di Barcellona quattro vittorie consecutive di Liga e la prima Champions a spese della Samp nel 1991-92, tanto da dar vita al soprannome di dream team. Da allora il tecnico olandese, che da venti anni vive a Barcellona, non aveva allenato più alcuna squadra professionistica. Nel 2008 era stato incorporato dai dirigenti dell'Aiax nell'organigramma del club come consigliere sportivo. Ma aveva abbandonato l'incarico dopo appena due settimane, a causa di discrepanze sulla conduzione della squadra. Cruyff sostituisce Pere Gratacos, che ha diretto la nazionale catalana nelle sei partite che ha giocato negli ultimi tre anni.

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky