Caricamento in corso...
12 novembre 2009

Assalto al bus della nazionale algerina: 3 giocatori feriti

print-icon
bus

Il bus con i giocatori algerini poco prima dell'assalto (foto AP)

Il pullman è stato preso di mira da un gruppo di giovani poco dopo il suo arrivo al Cairo dove la squadra giocherà la gara decisiva con l'Egitto per la qualificazione ai Mondiali 2010. Tra i feriti anche Lemmouchia, giocatore di spicco dell'Algeria

Vigilia di tensione con un preoccupante incidente al Cairo per l'atteso match di sabato, quando Egitto e Algeria si giocheranno la qualificazione per la Coppa del Mondo in Sudafrica. Il pullman che stava trasportando la nazionale algerina è stato preso d'assalto da un gruppo di giovani poco dopo il suo arrivo al Cairo. Lo ha detto alla Radio nazionale algerina il ministro dello sport, Hachemi Djiar, precisando che "tre giocatori della nazionale algerina sono rimasti feriti".

"Un gruppo di giovani", ha aggiunto Djiar, "è spuntato lungo l'autostrada e lanciato pietre contro l'autobus".  Intanto, "in seguito al grave incidente", riferisce una nota del ministero degli esteri diramata da APS, "l'Ambasciatore d'Egitto ad Algeri, è stato immediatamente convocato". Madjd Bouguerra, segretario generale del ministero degli esteri algerino, "ha espresso profonda preoccupazione e chiesto con insistenza che le autorità egiziane prendano tutte le disposizioni necessarie per garantire la sicurezza della delegazione algerina e dei tifosi che si trovano al Cairo per assistere all'incontro".

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO ESTERO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky