12 novembre 2009

Cudicini: carriera a rischio, ma nessun danno cerebrale

print-icon
car

Cudicini è passato quest'anno al Tottenham dopo più di 10 anni al Chelsea

Il portiere del Tottenham si è schiantato frontalmente con la sua moto contro un'auto riportando la frattura dei polsi e l'incrinatura del bacino. Nessuna conseguenza alla testa, ma carriera forse compromessa. La BBC: potrebbe aver subito danni permanenti

Carlo Cudicini è stato ricoverato d'urgenza in ospedale dopo un serio incidente automobilistico. Il 36enne portiere del Tottenham era in sella alla sua Bmw quando verso le 10.30 per ragioni non ancora accertate ha perso il controllo del mezzo, impattando contro una Ford Fiesta nella zona di Walthamstow (est di Londra). Secondo quanto riporta la BBC potrebbe avere riportato danni permanenti.

Gli esami ai quali il calciatore è stato sottoposto in ospedale hanno evidenziato la frattura dei polsi, l'incrinatura del bacino, ma nessun danno cerebrale. Cudicini è al Tottenham dallo scorso gennaio, quando aveva lasciato il Chelsea dopo dieci anni di militanza. In passato ha giocato anche per Milan e Lazio. Carlo è figlio di Fabio Cudicini, portiere del Milan negli anni '60.

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO ESTERO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky