13 novembre 2009

Italia-Olanda, tutte le sfide che hanno fatto Storia

print-icon
tif

Una tifosa orange scatenata a Euro 2008, quando gli azzurri persero 3-0 con l'Olanda

Dalla semifinale dei Mondiali '78 a quella degli Europei 2000, tante partite memorabili nel segno di grandi campioni. Nel 1920 il primo confronto, un anno e mezzo fa l’ultimo. Azzurri in vantaggio con 7 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte. GUARDA I VIDEO

di Roberto Palumbo

Questa volta è solo un’amichevole, un test utile per cominciare a entrare in clima mondiale, ma senza l’onere e l’onore della partita che fa storia. Questa volta. Perché invece, andando indietro nel tempo, Italia-Olanda di capitoli di storia ne ha già scritti più d’uno. Azzurro contro orange, sedici i precedenti: 10 in amichevole, uno nel Mundialito dell’81, 5 tra Europei e Mondiali. Due soli 0-0, con l’ultimo, nella semifinale degli Europei 2000, tutt’altro che banale.

Si inizia nel lontanissimo 1920, epoca di foto sgranate e in bianco e nero, di mutandoni, di baffi lunghi: Italia-Olanda 1-1, in amichevole, a Genova. E amichevoli saranno anche le tre sfide che seguiranno: 2-2 nel 1921, 3-2 azzurro nel 1928, 1-1 nel 1930. Poi una lunga pausa, che attraversa quasi mezzo secolo e s’interrompe solo a metà degli anni '70. L’Italia ha intanto vinto due Mondiali, nel 1934 e nel 1938, e un Europeo, nel 1968. L’Olanda è la nuova frontiera del pallone, la squadra del calcio totale, quella di Crujff, Neeskens, Rep, Krol, Rensenbrink: doppia sfida, tra il 1974 e 1975, nelle qualificazioni agli Europei del 1976.

A Rotterdam, nella gara d’andata, 3-1 per loro: gol di Bettega, rimonta olandese con Rensenbrink e Crujff (doppietta). A Roma, un anno dopo, olandesi in campo già qualificati e brutto quanto inutile 1-0 azzurro con gol di Capello. Dagli Europei ai Mondiali: Argentina 1978, appuntamento nel girone di semifinale. L’Olanda è sempre quella del calcio totale, l’Italia è la prima vera Italia di Bearzot, un laboratorio che darà i suoi risultati 4 anni più tardi, col trionfo di Spagna ’82. All’Olanda basta anche un pari per andare in finale, l’Italia invece deve vincere per forza.

Comincia bene, con l’autogol di Brandts al 19’ per la grande illusione azzurra. Dura solo un tempo però, perché nella ripresa arrivano le ‘sassate’ da lontano dello stesso Brandts e di Haan che sorprendono Zoff e ribaltano risultato e storia. Vince l’Olanda 2-1, il Mondiale lo vincerà però l’Argentina.



Altro filotto di amichevoli, con l’eccezione dell’1-1 nel Mundialito del 1981, e a fine millennio si torna a fare sul serio. Europei di Belgio e Olanda 2000, semifinale anche questa. Si gioca in casa loro, ad Amsterdam: per l’Italia si mette male quasi subito, con l’espulsione di Zambrotta al 33’. Sembra l’inizio della fine, sarà tutt’altro inizio: al 38’ rigore per l’Olanda, tira Frank De Boer e Toldo - in giornata di grazia - para. Al 68’ altro rigore per l’Olanda, stavolta va Kluivert: palo.

L’Italia resiste, si chiude in trincea e difende lo 0-0 fino al 120’. Rigori. Comincia Di Biagio: gol. Tocca poi a Frank De Boer: ancora parato. Pessotto: gol. Stam: alto. E’ il momento di Totti: ‘mo je faccio er cucchiaio, dice a Di Biagio e a uno sbalordito Maldini. Detto e fatto: Van der Sar ci casca ed è ancora gol. L’Olanda si sblocca con Kluivert, per l’Italia invece sbaglia Maldini, ma conta poco, perché subito dopo Toldo dice no anche a Bosvelt e finisce 3-1 per gli azzurri, poi sfortunati e sconfitti in finale dalla Francia al golden gol.

Nuovo appuntamento nel 2005, ancora un’amichevole: ad Amsterdam l’Italia vince 3-1, rimontando con Gilardino, Camoranesi e Toni l’1-0 di Babel. E’ l’Italia di Marcello Lippi, sarà l’Italia che l’anno dopo vincerà il Mondiale. E’ invece l’Italia di Roberto Donadoni quella dell’ultimo incrocio, un anno e mezzo fa. Europei di Austria e Svizzera 2008, si gioca a Berna, prima giornata del girone iniziale. Non c’è partita, l’onda arancione travolge lo sbiadito azzurro Italia: 3-0 con gol di Van Nistelrooy, Sneijder e Van Bronckhorst.

Ora riecco Italia contro Olanda, capitolo 17 (7 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte il bilancio a favore degli azzurri). Amichevole di lusso, si dice. Prova generale in vista dei Mondiali. E chissà di non ritrovarsi ancora contro in Sud Africa. Possibilmente in finale.

I 16 PRECEDENTI:

13-05-1920  Italia–Olanda 1–1 Amichevole
08-05-1921  Olanda–Italia 2–2 Amichevole
02-12-1928  Italia–Olanda 3–2 Amichevole
06-04-1930  Olanda–Italia 1-1 Amichevole
20-11-1974  Olanda–Italia 3–1 Qualificazioni Campionato Europeo
22-11-1975  Italia–Olanda 1–0 Qualificazioni Campionato Europeo
21-06-1978  Olanda–Italia 2–1 Campionato del Mondo
24-02-1979  Italia–Olanda 3–0 Amichevole
06-01-1981  Olanda–Italia 1–1 Mundialito
16-11-1988  Italia–Olanda 1–0 Amichevole
21-02-1990  Olanda–Italia 0–0 Amichevole
26-09-1990  Italia–Olanda 1–0 Amichevole
09-09-1992  Olanda–Italia 2–3 Amichevole
29-06-2000  Italia–Olanda 0–0 Campionato Europeo
12-11-2005  Olanda–Italia 1–3 Amichevole
09-06-2008  Olanda–Italia 3–0 Campionato Europeo.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky