Caricamento in corso...
14 novembre 2009

Cudicini, intervento riuscito: medici ottimisti su recupero

print-icon
mot

La moto di Carlo Cudicini dopo lo schianto (foto LaPresse)

Sta meglio il portiere italiano del Tottenham coinvolto in un violento incidente stradale con la sua moto. Dopo essere stato sottoposto a intervento chirurgico i sanitari si aspettano una buona guarigione

Intervento perfettamente riuscito per Carlo Cudicini, 36enne portiere del Tottenham che giovedì, in un incidente in moto, si è fratturato entrambi i polsi e ha rimediato un danno al bacino. L'estremo difensore è finito sotto i ferri "ed entrambi gli specialisti sono estremamente soddisfatti del risultato e si aspettano un buon recupero - ha fatto sapere il responsabile dello staff medico degli Spurs, Wayne Diesel -. Cudicini è molto meno a disagio di quanto non fosse prima dell'intervento e il suo umore è buono. La placca al polso sinistro (dove era stato già operato in passato, ndr) è stata rimossa e adesso ha recuperato il pieno uso del polso. Rimarrà in ospedale per qualche altro giorno e quindi utilizzerà le stampelle per circa 12 settimane".

Cudicini è arrivato a White Hart Lane lo scorso gennaio dal Chelsea dove ha trascorso quasi 10 anni, collezionando oltre 200 presenze. Ai Blues è stato il titolare fino all'arrivo di Petr Cech che ieri è andato a trovarlo in ospedale. "Credo che tutti terranno le dita incrociate perché si riprenda presto", ha detto il portiere ceco.

Già il procuratore del calciatore Federico Pastorello aveva anticipato i miglioramenti del portiere manifestati nelle ultime ore respingendo le ipotesi di danni permanenti che erano state fatte subito dopo l'incidente.

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO ESTERO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky