Caricamento in corso...
18 novembre 2009

Lippi apre ad Amauri. Stasera test con la Svezia

print-icon
azz

Marcello Lippi guarda oltre il 3 marzo, data dopo la quale Amauri potrà essere considerato un giocatore italiano

Il ct azzurro torna sulle considerazioni di Pazzini circa il bomber della Juve e porta l'esempio di Aquilani: "Se gioca con continuità in una squadra così importante come il Liverpool, non dovrei considerarlo? Lo stesso potrà valere per Amauri"

ENTRA NEL FAN CLUB AZZURRI

Gigi Buffon lancia uno sguardo alla Nazionale, in campo stasera a Cesena. "La partita con l'Olanda - aggiunge Buffon, esentato da Lippi al pari di Cannavaro per la gara odierna - è stata utile alla squadra per fare un altro passo nella preparazione verso il Mondiale e per me per collezionare la 100ma presenza in azzurro, un traguardo importante. Stasera guarderò la partita dei miei compagni contro la Svezia e sono convinto che faranno bene".

Non c'è solo Amauri nella lista dei possibili azzurri dell'ultimora. Ma è al brasiliano della Juve in attesa del passaporto italiano che Marcello Lippi invia un messaggio esplicito. "Le indicazioni che arrivano dalle qualificazioni contano poco, pochissimo", ha detto prima dell'allenamento di rifinitura a Cervia il commissario tecnico azzurro.

"Ho un gruppo variegato e lo devo completare - ha spiegato Lippi - se qualche giocatore non l'ho potuto prendere in considerazione per diversi motivi, perché non dovrei farlo se ci sono le condizioni? Faccio l'esempio di Aquilani. Se gioca con continuità in una squadra così importante come il Liverpool, non dovrei considerarlo in forza di quel che è successo nelle qualificazioni?".

Quanto al passaporto di Amauri, il ct ha ribadito che "ci sarà tempo per parlarne, così come del mio futuro, del quale oggi non so nulla". E Pazzini? "Ha detto una cosa giustissima e normalissima: oggi Amauri è brasiliano quando sarà italiano se ne riparlerà".

Lippi ha infine spiegato perché ieri, alla vigilia di Italia-Svezia, non ha voluto rispondere ad altri argomenti bollandoli come cavolate. "Devo salvaguardare il gruppo che è qui per giocare un'amichevole. Non so se nei bar sport si parla di Amauri e di altro, ma cosa direbbero quegli stessi tifosi se il ct della loro Nazionale invece che parlare della partita affrontasse anche lui quegli argomenti?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky