19 novembre 2009

Il Trap scatena il suo inglese contro la Fifa. IL VIDEO

print-icon
spo

Trapattoni scatenato contro la Fifa dopo l'eliminazione della sua Irlanda dai Mondiali 2010

Il ct furioso per l'eliminazione dell'Irlanda contro la Francia: "Perché c'era quell'arbitro?". Henry si scusa su Twitter per il decisivo fallo di mano, e il presidente Sarkozy: "Decida la giustizia sportiva". Il popolo del web sfotte i francesi. FOTO

HENRY, LE SCUSE SU TWITTER

Tutta la rabbia del Trap in un inglese fluente, o quasi... Il ct dell'Irlanda si sfoga dopo l'eliminazione dal Mondiale 2010 contro la Francia. Sconfitta viziata da un evidente fallo di mano di Thierry Henry, che ha fornito così un assist fin troppo facile a Gallas. Il Trap si scatena nella conferenza stampa, rigorosamente in inglese, e punta il dito contro la Fifa: "So che la partita non si può ripetere. Mi spieghino, però, perché hanno scelto quell'arbitro. Questo non è basket!".

"Sulla partita tra Francia e Irlanda sarà la giustizia sportiva a decidere. Così il presidente francese Nicolas Sarkozy risponde al premier irlandese Brian Cowen sull'opportunita' di ripetere l'incontro. "A Cowen - ha detto il presidente francese - ho espresso il mio dispiacere per quanto accaduto e l'apprezzamento per le capacita' dimostrate" dalla squadra irlandese. Ma sulla materia del contendere "sono le istanze preposte in sede europea e internazionale a doversi esprimere".

Intanto sul web si susseguono i divertenti sfottò a danno dei francesi e soprattutto di Henry. Su e-bay, ad esempio, è già in vendita la nuova "Mano di Dio". C'è chi invece ha già preparato fotomontaggio con Titi che da calciatore si trasforma in giocatore di pallamano. Non manca, infine, chi ha fiutato l'affare: con 18 euro, infatti, è possibile acquistare la maglietta "celebrativa" della rapina francese ai danni dell'Irlanda del Trap. Era già successo con Zidane dopo la testata a Materazzi ai Mondiali del 2006. Corsi e ricorsi...

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky