22 novembre 2009

Scandalo scommesse, il Thun sospende Omar Faye

print-icon
oma

Omar Faye è stato sospeso dal Thun per un sospetto coinvolgimento nello scandalo scommesse scovato in Germania (Foto AP)

Il calciatore del club svizzero non giocherà i prossimi match della sua squadra per il suo presunto coinvolgimento nello scandalo delle partite truccate su cui c'è un'inchiesta della procura di Bochum

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

BUNDESLIGA: MINUTO DI SILENZIO PER ENKE (FOTO)

Un calciatore della squadra svizzera del Thun è stato sospeso dal suo club dopo avere sostenuto un interrogatorio per il suo presunto ruolo nello scandalo delle partite truccate su cui indaga la procura tedesca di Bochum. L'attaccante 22enne Omar Faye non giocherà il match di campionato in programma contro il Winterthur.

Al momento non è chiaro quali sospetti gravino sul giocatore. L'indagine della procura di Bochum finora ha portato all'arresto di 12 persone in Germania e due in Svizzera: gli inquirenti ritengono che una gang di scommettitori abbia manipolato o tentato di manipolare circa 200 partite in varie nazioni europee corrompendo allenatori, giocatori, arbitri ed altri soggetti legati al mondo del calcio.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky