Caricamento in corso...
23 novembre 2009

Beckham non basta ai Galaxy: Salt Lake campione in MLS

print-icon
gal

Tutta la delusione dei Los Angeles Galaxy dopo la sconfitta ai calci di rigore nella finale del campionato di MLS

Nella finalissima giocata a Seattle, i Los Angeles Galaxy sono stati battuti ai rigori 5-4 dopo aver concluso il tempo regolamentare e quello supplementare sul risultato di 1-1. Beckham a segno dal dischetto, errore decisivo di Buddle

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Il Real Salt Lake è il nuovo campione della Major League Soccer, il massimo campionato di calcio negli Stati Uniti. Nella finalissima giocata a Seattle, i Los Angeles Galaxy guidati da David Beckham sono stati battuti ai rigori (5 a 4) dopo aver concluso il tempo regolamentare e quello supplementare in pareggio (1-1). Beckham ha centrato il calcio dal dischetto, sbagliato invece tra gli altri dal capitano Landon Donovan. Grande performance del portiere Nick Rimando, 30 anni, che ha parato due rigori (Jovan Kirovski e Edson Buddle), dando così al Real Salt Lake - entrata nella League appena quattro anni fa e arrivata ottava e ultima classificata alla fase finale - il primo titolo della sua storia.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky