25 novembre 2009

Toni si sfoga in tv e Van Gaal lo mette fuori rosa

print-icon
luc

Un'immagine che rivela il difficile rapporto tra Luca Toni e Louis Van Gaal

E' costata cara l'intervista in cui l'attaccante dei bavaresi ha rivelato il disagio con il tecnico olandese e la volontà di tornare in Italia. Subito sospeso dall'allenatore, che però rischia il posto in caso di sconfitta in Champions contro il Maccabi

E' costata cara l'intervista andata in onda ieri su Rai 3 a Luca Toni che ha messo in luce ancora una volta il suo disagio al Bayern Monaco. Secondo quanto scrive il giornale tedesco Bild, il tecnico del club bavarese, l'olandese Louis van Gaal ha infatti deciso di sospendere l'attaccante italiano che aveva rilasciato delle frasi "poco felici" alla televisione italiana. Toni aveva parlato della sua situazione di disagio con l'allenatore e aveva detto di voler tornare a giocare in Italia. "Io ho dei problemi da quattro mesi con Van Gaal. Il nostro rapporto è a dir poco terminato. Mi piacerebbe molto tornare in Italia per segnare quei gol che mi consentirebbero di tornare nel giro della nazionale", le parole dell'attaccante 32enne. Van Gaal aveva detto ieri che a causa di un infortunio Toni "si era tirato fuori dai convocati" della squadra che affronterà il Maccabi Haifa in Champions League.

Ma secondo Bild, Van Gaal crede che il rapporto con Toni sia giunto al capolinea. L'attaccante italiano si era già visto infliggere dal suo club all'inizio di novembre una multa salata per aver mancato di rispetto al Bayern Monaco: uscito dal terreno di gioco nel secondo tempo del match contro lo Schalke 04 al termine di una scialba prestazione l'ex giocatore di Palermo e Fiorentina aveva lasciato lo stadio subito dopo essersi fatto la doccia. Il Bayern aveva parlato di "un inaccettabile mancamento di disciplina". L'attaccante italiano si era poi scusato con i suoi compagni di squadra. Per quando detto questa mattina dal commentatore sportivo del canale tedesco televisivo ZDF, il conflitto Van Gaal-Toni non potrà che portare alla partenza di uno dei due dal Bayern. In caso di sconfitta questa sera in Champions League la direzione del club tedesco potrebbe anche pensare seriamente alla sostituzione di Louis van Gaal.

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO ESTERO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky