Caricamento in corso...
02 dicembre 2009

Il Barça vince il clasico ed è Laporta show in discoteca

print-icon
lap

Notte brava, euforia e fiumi di champagne per il presidente del Barcellona, Joan Laporta, dopo la vittoria nel Clasico sul Real Madrid (foto tratta dal sito Interconomia)

Il patron blaugrana ha festeggiato tra fiumi di champagne, balli e belle ragazze, la vittoria sul Real Madrid in un noto locale della città catalana. La notte brava di Laporta si è conclusa alle prime luci dell'alba tra gli applausi di tutta la discoteca

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Alba di lunedì 30 novembre, discoteca Luz de Gas, pieno centro di Barcellona. Joan Laporta, presidente del Barça, fresco vincitore del clasico sul Real Madrid, come riporta con tanto di foto il quotidiano spagnolo Interconomia, decide di concedersi  una notte di baldoria per festeggiare la settimana fantastica che ha vissuto la squadra blaugrana cominciata con il successo sull’Inter in Champions e conclusa con il trionfo nel Clasico. Il presidente catalano, serissimo e formalissimo in tribuna accanto al collega Florentino Perez nel match del Nou Camp, è apparso completamente trasformato all’arrivo nel suo locale preferito. Tanta sete e molta, molta voglia di divertirsi. Alcool a fiumi, pioggia di Champagne, sigari, balli, canti ed espressioni piene di felicità. 

Laporta, che lascerà l’incarico il prossimo mese di giugno, è arrivato in discoteca intorno alle due del mattino in compagnia del suo amico e probabile futuro successore alla presidenza del club Xavier Sala i Martí. Entrambi felici e con tanta voglia di divertirsi. Laporta ha ballato con tre ragazze mozzafiato e quando l’alcool ha messo in atto i suoi effetti ha iniziato un vero e proprio show. Il presidente ha cominciato a mettersi in posa per i flash tra l’incredulità generale al contrario del suo amico Sala i Martí, apparso decisamente più sobrio. Ad un certo punto il dj, accortosi della presenza di Laporta, ha fatto partire l’inno del Barcellona per la felicità del presidente che ha inizato a saltare e ballare abbracciato a chiunque gli passasse al lato. Spettacolo puro per i presenti e per i media spagnoli. Estasiato e visibilmente su di giri, La Porta si è avvicinato al bar ha preso una bottiglia di Champagne e ha iniziato a spruzzarlo addosso ai presenti. Erano le 3.35 del mattino. 

Ma lo show di Laporta era ben lontano dall’essersi concluso. Il patron si è avvicinato al cameriere chiedendogli: “Per curiosità quanto costa una bottiglia di champagne?”. 100 euro la risposta. Poco dopo 4 litri di Mumm sono finiti sul pavimento della discoteca, ma il presidente non contento ha preso una delle bottiglie iniziando a bere a canna versandosi un bel po’ di champagne sulla camicia ormai completamente zuppa. Spettacolare. A quel punto è partita Viva la Vida dei Coldplay, canzone molto cara al patron azulgrana in quanto colonna sonora del triplete del Barcellona, e non è potuto venire meno per chiudere una nottata da brividi un fantastico trenino guidato dall’incontenibile presidente catalano tra l’euforia generale e gli applausi di tutta la discoteca.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky