Caricamento in corso...
03 dicembre 2009

Sorteggi, Abete-Lippi in Sudafrica. 20 milioni al vincitore

print-icon
abe

Il presidente federale Abete con il ct Marcello Lippi

Stabilito il premio per chi vince i Mondiali. La delegazione italiana è a Città del Capo dove verrà effettuato il sorteggio della fase a gironi. Il ct della nazionale: "Vedremo come andrà e poi studieremo gli avversari". LE FOTO DEI PALLONI DEI MONDIALI

LE FOTO: TUTTI I PALLONI DEI MONDIALI DAL 1970 AL 2010

TUTTI GLI ARTICOLI SUI MONDIALI 2010


COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

GUIDA TV: COSI' IL SORTEGGIO SU SKY

Venerdì il sorteggio, oggi l'arrivo in Sudafrica. La delegazione della Federcalcio è sbarcata questa mattina a Città del Capo. A guidare la spedizione il presidente della Figc, Giancarlo Abete, e il ct Marcello Lippi, pronti per assistere dal vivo al sorteggio della fase a girone dei Mondiali sudafricani. Tra le teste di serie non ci sarà la Francia, così ha deciso ieri la Fifa che ha invece inserito l'Olanda tra le otto squadre di prima fascia. "Sia la Francia che l'Olanda sono squadre di primo livello, io non vorrei incontrare la Serbia", ha dichiarato Abete.

La nazionale vincitrice del prossimo Mondiale di Sudafrica 2010 riceverà un premio di 31 milioni di dollari (circa 20,5 milioni d'euro). Lo ha intanto annunciato il segretario generale della Fifa, Jerome Valcke, al termine dell'Esecutivo svoltosi a Robben Island, isola a 12 km. dalla costa di Città del Capo che era sede del carcere dov'era rinchiuso Nelson Mandela. La somma minima che toccherà a ogni squadra eliminata al termine della prima fase, ha rivelato Valcke, sarà di 9 milioni di dollari (5,9 milioni d'euro). "E ciò vuol dire - ha precisato il segretario della Fifa - un incremento generale del 61% rispetto alle somme versate per i Mondiali del 2006". Il dirigente ha poi ricordato che ciascuna delle 32 federazioni dei paesi qualificati "ha già ricevuto un milione di dollari per le spese di preparazione". La Fifa metterà a disposizione anche 40 milioni di dollari (26,5 milioni d'euro) come "indennizzo globale" da versare ai club che metteranno i loro giocatori a disposizione delle varie nazionali.

"L'importante - è invece la considerazione di Lippi - è essere qui, domani vedremo come andrà il sorteggio e poi studieremo gli avversari". L'Italia campione del mondo conoscerà le avversarie del girone domani sera dopo il sorteggio in programma all'International Convention Centre. L'agenda dei lavori stilata dalla Fifa per venerdì 4, prevede al mattino un workshop illustrativo suddiviso per aree tematiche riservato ai rappresentanti delle 32 federazioni partecipanti, quindi alle 19 prenderà il via la cerimonia che avrà come protagonisti alcune tra le più importanti personalità dello sport e dello spettacolo internazionale come Charlize Theron, David Beckham e Haile Gebresilasie.

L'Italia Campione del Mondo in carica sarà inserita nell'urna 1 assieme a Sudafrica (Paese ospitante), Brasile, Spagna, Olanda, Germania, Argentina e Inghilterra. Sabato mattina lo staff tecnico della Nazionale si trasferirà a Johannesburg per effettuare una serie di sopralluoghi nell'area dell'Highveld, necessari a determinare la sede del ritiro e il relativo centro di allenamento che ospiteranno gli azzurri nel corso della permanenza in Sudafrica.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky