Caricamento in corso...
21 dicembre 2009

Il Mancio vuole tenere Robinho. Poi Maicon e Chiellini

print-icon
rob

Robinho indeciso sul da farsi, Mancini lo vorrebbe leader nel suo Manchester City

Il tecnico italiano comincia la nuova avventura al City con una missione delicata: riuscire a trattenere il brasiliano e covertirlo a leader della sua squadra. E già fa la lista della spesa con l'obiettivo di portare in Premier i due difensori

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO INTERNAZIONALE

Un'avventura cominciata tra lo scetticismo del ppolo del City e la rabbia dei fidi scudieri di Mark Hughes. Roberto Mancini parte per la sua nuova avventura i cui primi passi non sembrano semplicissimi. Eppure, polemiche a parte, il nuovo tecnico dei Citizens ha già in mente il suo primo obiettivo: convincere Robinho a restare in Premier League. Secondo quanto riporta il Sun, l'ex allenatore dell'Inter avrebbe già chiesto un incontro con il brasiliano, molto gradito al tecnico che lo vorrebbe far diventare uno dei leader della sua squadra.

Una fonte interna al club, avrebbe rivelato anche la volontà del "Rei do drible" di testare le metodologie e il gioco del nuovo coach. Insomma un'apertura importante per chi, soltanto qualche settimana fa aveva più volte dichiarato amore al Barcellona, nel tentativo di fuggire, a tutti i costi, da una società che lo aveva riempito di soldi ma non di gloria.

I primi rinforzi richiesti dal Mancio riguardano la difesa e potrebbero arrivare dall'Italia: il primo nome in cima alla lista è quello dello juventino Giorgio Chiellini, deluso dalla stagione bianconera e per il quale il City potrebbe sborsare 20 milioni di sterline, circa 22,5 milioni di euro. Del resto il difensore della Juventus e della Nazionale già in passato era stato nel mirino dei Citizens e a raccomandarlo all'allora manager Eriksson era stato proprio Mancini, da tempo ammiratore di Chiellini.

Per la fascia destra, invece, il rinforzo individuato sarebbe l'interista Maicon, per il quale già negli scorsi mesi si era profilato un trasferimento Oltre Manica, col Chelsea in prima fila. A lasciare il posto ai due possibili arrivi sarebbero Joleon Lescott e Wayne Bridge, costati in estate 35 milioni di sterline ma il cui impatto ha lasciato a desiderare.

COMMENTA NEGLI ALTRI FORUM

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky