Caricamento in corso...
28 dicembre 2009

Il Chelsea vince in rimonta. Bis del City di Mancini

print-icon
spo

Il Chelsea ha battuto 2-1 il Fulham nella 20a giornata di Premier League (foto Ansa)

Sofferenza a lieto fine per i Blues di Ancelotti, che, sotto di un gol, si aggiudicano 2-1 il derby contro il Fulham. Tutto in un minuto. In tribuna anche Mourinho per spiare i prossimi avversari di Champions. Wolverhampton-Manchester City 0-3

UN ANNO DI SPORT, LO SPECIALE 2009

Il Chelsea segna due gol in poco più di un minuto, batte il Fulham 2-1 in rimonta e riprende la marcia in vetta alla Premier League. I blues di Carlo Ancelotti interrompono  la striscia negativa, centrando il secondo successo nelle ultime 8 gare ufficiali, e conquistano 3 punti sofferti. Allo Stamford Bridge,  il Fulham parte benissimo e passa in vantaggio al 4' con Zoltan Gera, che punisce la disattenta difesa dei padroni di casa.

Il Chelsea accusa il colpo e fatica a reagire: il possesso del  pallone e la supremazia territoriale non bastano per pareggiare. Il  copione cambia nella ripresa, che sin dall'inizio somiglia ad un  assedio. Il Fulham è costretto a rintanarsi nella propria area per difendere il vantaggio. Il fortino degli uomini di Roy Hodgson crolla al 73', quando Didier Drogba trova il colpo di testa vincente su un lungo cross proveniente da destra: nessuno si preoccupa dell'ivoriano, 1-1. Il Chelsea continua a caricare a testa bassa e trova subito il sorpasso.

Salomon Kalou crea, il neoentrato Daniel Sturridge. Mark  Schwarzer salva la porta del Fulham, ma la respinta dell'estremo difensore australiano colpisce il ginocchio di Chris Smalling: autogol tragicomico e 2-1 per il Chelsea. La formazione di Ancelotti non alza  il piede dall'acceleratore e arriva senza patemi al 90'. Prima del  sipario, trema solo la porta di Schwarzer: destro di Kalou, traversa. I Blues comandano ora la classifica con 45 punti, 5 in più rispetto al Manchester United che mercoledì ospita il Wigan.

Sulle tribune dello Stamford Bridge anche José Mourinho. Il tecnico dell'Inter era a Londra per studiare il prossimo avversario di Champions League.

Buona la seconda per Roberto Mancini, che alla seconda partita sulla panchina del Manchester City ottiene un'altra vittoria. Questa volta contro il Wolverhampton: 3-0, protagonista della serata Carlos Tevez, autore di una doppietta. In rete anche Garrido su punizione.

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO INTERNAZIONALE


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER SI SKY SPORT

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky