Caricamento in corso...
04 gennaio 2010

Sostiene Parreira: "Sudafrica sorpresa del Mondiale"

print-icon
naz

I "Bafana Bafana" sono allenati da Parreira, al suo sesto mondiale da CT

L'allenatore dei "Bafana Bafana" esce allo scoperto: "Voglio che i miei giocatori si convincano di poter essere la rivelazione del Mondiale. Puntiamo agli ottavi: sarà dura, ma da lì in poi solo il cielo è il nostro limite"

TUTTI GLI ARTICOLI SUI MONDIALI 2010

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI: LE FOTOGALLERY

L'allenatore brasiliano del Sudafrica, Carlos Alberto Parreira, ha incluso Argentina e Spagna tra le nazionali favorite a conquistare il titolo del Mondiale di calcio del 2010, ma ha sottolineato come, i padroni di casa, i "'Bafana Bafana" potranno essere "la sorpresa".
"I favoriti sono i soliti: Brasile, Argentina, Germania, Inghilterra, Francia, Spagna e Italia, ma credo che per lo meno una nazionale africana possa arrivare nella semifinale del Mondiale, per la prima volta", ha detto Parreira in un'intervista a "O Estado de Sao Paulo".

Per il Sudafrica comunque sarà difficile superare il primo turno visto che affronterà nel girone Francia, Uruguay e Messico. "Ci è mancato un pizzico di fortuna. In otto gruppi, la Francia poteva capitare in qualunque altro, indubbiamente avrei preferito la Nuova Zelanda o l'Honduras, anche se non significa che siano avversari facili. La nostra responsabilità è la stessa", ha aggiunto il ct del Sudafrica.

Parreira ha rivelato che, in considerazione della difficoltà che dovrà affrontare sin dall'inizio, ha deciso di adottare una nuova idea, che trasmetterà ai suoi giocatori sin dall'11 gennaio, quando ricomincerà il lavoro di preparazione: "Dovremo essere la sorpresa del Mondiale. Insisterò su questo fino a che non lo avranno assimilato". Secondo il tecnico brasiliano il principale obiettivo continua ad essere quello di superare la prima fase: "Sarà già una bella conquista se la squadra arriverà agli ottavi di finale. Sarebbe una grande impresa. A partire da lì, tutto è in più, e solo il cielo è il limite".

GUARDA IL CALENDARIO COMPLETO DEI MONDIALI

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky