Caricamento in corso...
07 gennaio 2010

L'odissea di Arsenal-Bolton: il ritorno prima dell'andata

print-icon
nev

Gran Bretagna. Secondo i meteorologi arriveranno altre nevicate...

Questa partita non s'ha da giocare direbbe il Manzoni: i due team rinviano infatti il match dal 18 agosto. L'ultimo posticipo è dell'Epifania, causa neve. Prossima data: il 20. Solo che il 17 era in programma il ritorno... LE FOTO: L'EUROPA SOTTO LA NEVE

Tutti gli aggiornamenti su SKY METEO24

L'Italia e l'Europa sotto la neve: L'ALBUM FOTOGRAFICO

di Lorenzo Longhi
da Londra

È evidentemente una partita che non s’ha da giocare, quella fra Arsenal e Bolton Wanderers: la decisione di posticipare l’incontro di mercoledì 6 gennaio a data da destinarsi, a causa delle forti nevicate cadute su Londra negli ultimi giorni, rappresenta addirittura il terzo consecutivo rinvio della gara.

Arsenal-Bolton è infatti una sfida della seconda giornata di campionato, originariamente programmata per il 18 agosto, ma immediatamente rinviata a causa del contemporaneo impegno dei Gunners nell’andata del play off di Champions League a Glasgow, in casa del Celtic. Posticipata in via provvisoria al successivo 2 dicembre, Arsenal-Bolton non si giocò nemmeno allora perché la squadra di Wenger, che nel frattempo si era qualificata per i quarti di finale di League Cup, avrebbe dovuto affrontare proprio quel giorno, in trasferta, lo scontro a eliminazione diretta contro il Manchester City.

Altro rinvio, dunque, appunto al 6 gennaio: questa volta non c’erano altri impegni calcistici di mezzo, ma ci hanno pensato neve e ghiaccio, che di fatto hanno reso difficilmente praticabili le strade adiacenti l’Emirates (mentre il terreno di gioco, pur innevato, era praticabile), a suggerire l’ennesimo rinvio della partita. Un rinvio annunciato solo nel pomeriggio e che, proprio per questo, ha creato diversi problemi e polemiche: gran parte dei tifosi dei Trotters avevano infatti già raggiunto Londra, e così anche molti supporter dell’Arsenal non residenti nella capitale.

Ora i club stanno intensificando i contatti per designare la data del recupero, operazione non semplice considerando la congestione del calendario dei Gunners dalla seconda parte del mese e le persistenti condizioni climatiche di questo particolare inverno inglese, il più freddo dal 1981. Arsenal e Bolton stanno ragionando su due possibilità: giocare settimana prossima (il 12 o il 13), oppure il 20 gennaio.

L’aspetto oltremodo curioso è che, per domenica 17, è già in programma il ritorno della sfida, da giocarsi al Reebok stadium di Bolton: se i club si dovessero accordare per disputare la sfida di Londra mercoledì 20, per paradosso la partita di ritorno finirebbe per disputarsi prima della partita di andata, in origine programmata cinque mesi prima. Ghiaccio permettendo, ovviamente…

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky