17 gennaio 2010

Francia-Irlanda, lunedì è il giorno della verità per Henry

print-icon
hen

Mano galeotta sotto giudizio. Lunedì la Fifa prenderà una decisione sul caso Henry

Indulgenza o severità? Per il francese è il momento del giudizio Fifa. La commissione disciplinare esaminerà il caso del fallo di mano dell'attaccante dei blues nel corso dello spareggio-qualificazione ai prossimi mondiali di Sudafrica 2010

TUTTI GLI ARTICOLI SUI MONDIALI 2010

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI: LE FOTOGALLERY

Indulgenza o severità? Per Thierry Henry è il giorno del giudizio Fifa. La commissione disciplinare della confederazione mondiale del calcio domani esaminerà il caso del fallo di mano dell'attaccante francese nel corso dello spareggio per la qualificazione ai mondiali Sudafrica 2010 tra Francia e Irlanda, quando 'Titi" si aiutò vistosamente con la mano sinistra per controllare il pallone passato poi a Gallas nell'azione del gol che diede alla Francia la qualificazione. Passati i giorni roventi delle polemiche, Henry rischia una squalifica o una multa. Ma non è escluso che alla fine la commissione disciplinare opti per l'indulgenza, evitando così di creare un precedente.

Dalla mano di Henry a quella de 'Dios', ovvero Diego Maradona. A cinque mesi dal Mondiale, il Sudafrica annuncia come evento di festa l'arrivo del ct della nazionale argentina, che ha scontato la squalifica di due mesi inflittagli dalla Fifa dopo gli insulti alla stampa al termine della gara con l'Uruguay ed è in partenza per Pretoria. Accompagnato dal suo più vicino collaboratore Alejandro Mancuso, dal medico Donato Villani, dal preparatore atletico Javier Vilamitjana e dal suo portavoce Fernando Molina, Maradona resterà in Sudafrica cinque giorni per visitare le strutture dell'Università di Pretoria, che sarà il quartier generale della nazionale argentina.

L'idea è quella di verificare come procedono i lavori richiesti dal team manager Carlos Bilardo ma il viaggio sarà anche per Maradona l'occasione di avvicinarsi alla popolazione. Il pibe è infatti intenzionato a fare opere di beneficenza in alcune scuole di Pretoria. Prima di partire per il Sudafrica Maradona dovrà diramare la lista dei convocati per l'amichevole del 26 gennaio tra la nazionale argentina ed il Costarica

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky